Condividi

Senza stipendio da 3 mesi, a rischio la manutenzione dei Tram. Proclamato lo stato d’agitazione

mercoledì 15 Marzo 2017
TRAM PALERMO

I lavoratori della Eds Infrastrutture, società che per conto di Amat gestisce i lavori di manutenzione del Tram di Palermo, non percepiscono di nuovo gli stipendi. La denuncia arriva dai sindacati.

Dopo l’ultima protesta di ottobre, conclusa positivamente con il saldo di tutti gli arretrati, a partire da dicembre si è nuovamente interrotto il regolare pagamento delle retribuzioni.

Francesco Foti“I lavoratori attendono ancora il pagamento della tredicesima mensilità e tutte le retribuzioni del 2017 –dichiara Francesco Foti, segreteria Fiom di Palermo – Eds dichiara di trovarsi un’altra volta nell’impossibilità di pagare a causa dei mancati trasferimenti da parte di Amat. Oggi abbiamo aperto le procedure di raffreddamento con l’azienda e proclamato lo stato di agitazione. Se i lavoratori non riceveranno risposte in tempi brevi, siamo pronti a ricominciare con gli scioperi”.

“Abbiamo chiesto un incontro urgente all’assessore competente affinché si trovi una soluzione in via definitiva. – aggiunge Angela Biondi, segretario generale della Fiom di Palermo – Non è possibile continuare in questo modo, i lavoratori devono avere certezza sulla continuità delle retribuzioni”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.