Condividi

Si celebrano 20 anni dal primo trapianto fegato in Sicilia

martedì 9 Luglio 2019
trapianti

Si svolgerà giovedì 11 luglio presso la Fondazione Banco di Sicilia (Villa Zito, via della Libertà 52) la cerimonia per celebrare i vent’anni dal primo trapianto di fegato eseguito in Sicilia presso IRCCS ISMETT di Palermo. La manifestazione si svolgerà a partire dalle ore 11.

Previsti, fra gli altri, gli interventi del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, dell’Assessore Regionale alla Sanità, Ruggero Razza, dei vertici di ISMETT e del partner americano University of Pittsburgh Medical Center (UPMC).

Il giorno successivo, venerdì 12 luglio, sempre i locali della Fondazione Banco di Sicilia ospiteranno un convegno scientifico dal titolo “Immaginare il futuro del trapianto di fegato: costruire su 20 anni di esperienza all’ISMETT” a cui parteciperanno tutti i Direttori dei Centri Nazionali Trapianto di Fegato ed esperti internazionali.

Il convegno organizzato dall’IRCCS ISMETT e da UPMC, è accreditato per ECM e sarà accessibile – per medici e addetti ai lavori – anche in diretta streaming (www.ismettliver2019.com).

“Le celebrazioni del 20° anniversario del primo trapianto di fegato eseguito in Sicilia – sottolinea Angelo Luca, direttore di ISMETT – saranno un’occasione per fare il punto su quanto è stato fatto in questi anni, ma soprattutto per presentare lo stato dell’arte del cluster ISMETT/Ri.MED e i progetti che la Regione Siciliana, UPMC e la Fondazione Ri.MED hanno recentemente condiviso nel nuovo accordo-quadro decennale”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.