Condividi

Svolta nelle indagini sulla morte del clochard ucciso a Palermo

martedì 18 Dicembre 2018
piazzale ungheria a palermo

Svolta nelle indagini sulla morte del clochard trovato morto, il 17 dicembre, nel centro di Palermo. Si chiamava Aid Abdellah ma tutti lo conoscevano come Aldo.

Gli investigatori hanno passato al setaccio le immagini delle telecamere a circuito chiuso dei negozi di piazzale Ungheria, dove è stato trovato il cadavere dell’uomo, un cittadino francese che stazionava lì con il suo gatto, Helios.

piazzale ungheria a palermo
Piazzale Ungheria: uno dei tratti spesso ricovero di clochard. Foto archivio D.M.

Si stringe, quindi, il cerchio attorno a chi ha aggredito quello che è stato descritto come una persona cordiale e riservata.

Viveva tra le vie del centro della città, spesso si intravedeva con il suo micio che portava sulla spalla.

Una commessa lo ha trovato, ieri mattina, riverso sul marciapiede con la testa fracassata.

Intanto, il Comune di Palermo ha intrapreso una cooperazione giudiziaria con le autorità francesi per decidere il da farsi per la salma di Abdellah.

E per evitare che il maltempo possa aumentare le situazioni di disagio, rendendo i soggetti emarginati ancora più esposti ad eventuali episodi di violenza, l’Amministrazione ha messo a disposizione un numero di telefono per segnalare la presenza di persone senza dimora.

I cittadini – si legge in una nota –  potranno contattare  la centrale di polizia municipale allo 091.6733432. Gli agenti attiveranno i servizi o valuteranno la necessita’ di altri interventi”.

 

 

Leggi anche:

Giallo a Palermo: clochard trovato morto con ferite alla testa

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.