Condividi

Tamil: serve maggiore pressing delle istituzioni per garantire giustizia a un popolo dimenticato

giovedì 17 Maggio 2018

A ridosso del 18 Maggio, giorno della commemorazione internazionale del genocidio Tamil di Mullivaikkal, perpetrato dalle forze armate cingalesi, la comunità Tamil di Palermo auspica di poter avere dalle istituzioni nazionali un maggiore pressing politico al fine di garantire giustizia ad un popolo dimenticato vittima di ingiustizie e gravi violazioni di diritti umani.

“Ad oggi infatti – spiega Stefano Edward rappresentante della Comunità Tamil – vi sono centinaia di migliaia di Tamil risultanti scomparsi, terreni e regioni Tamil ancora attualmente militarizzati dal governo cingalese ,con conseguenti sfollati interni e prigionieri politici in carcere da decenni senza alcun capo di accusa valido o un processo ordinario”.

“Da Palermo, città dove risiede la comunità Tamil più numerosa d’Italia, rivolgiamo un appello per avviare un meccanismo internazionale credibile di giustizia, creando un assetto politico dove si possa garantire una pace duratura basandosi sul riconoscimento dei diritti fondamentali di un popolo autoctono quale quello Tamil come ad esempio quello dell’autodeterminazione”.

“È  tempo – prosegue Edward – dunque di dover dimostrare che il processo di riconciliazione tanto acclamato dallo Sri Lanka al fine di divergere l’attenzione della comunità internazionale non può funzionare senza tali presupposti”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.