Condividi

Taormina: parte la stagione al Teatro Antico, al via la Festa della Musica

giovedì 18 Giugno 2020

Un solstizio d’estate in musica a Taormina. E’ così che la Fondazione Taormina Arte Sicilia inaugura la sua stagione di spettacoli dopo un lungo lockdown.

Domenica 21 giugno 2020, più di 9.000 musicisti animeranno infatti l’atteso appuntamento della Festa della Musica.

Il MiBACT, che organizza la manifestazione giunta alla sua 26esima edizione, con il supporto di SIAE e dell’#AIPFM,  ha scelto il Teatro Antico di Taormina per la grande festa popolare che celebra il solstizio d’estate, la quale collega musicalmente tutte le regioni italiane.

Migliaia di eventi scalderanno i luoghi delle nostre città  che, con la particolarità della situazione, sarà in diretta streaming. Ogni singolo spazio suonerà jazz, soul, musica da camera, heavy metal, classica, rock e altro ancora.

Nel magnifico teatro,  saranno protagonisti l’Orchesta a plettro della città di Taormina, diretta dal maestro Antonio Pellitteri e 091Blues – Sicilian Bblues.

L’Orchestra a plettro

L’Orchestra a plettro città di Taormina vanta una tradizione di oltre cento anni. Nata agli inizi del ‘900 per volontà di alcuni musicisti taorminesi, è divenuta un riferimento nel panorama della musica a “Plettro” in Italia.

A Taormina è stata regolarmente inserita nei prestigiosi programmi di “Taormina Arte”. Una manifestazione con cui infatti collabora da parecchi anni e nei più importanti eventi del Comune di Taormina. Composta da trenta elementi di spicco in campo musicale, virtuosi di mandola, mandolino, chitarra, violoncello e contrabbasso l’Orchestra è stata negli anni invitata nei teatri più importanti esportando la musica e la cultura italiana.

091Blues – Sicilian Bblues

Propongono un repertorio Blues, Rock’n’Roll e Rock Blues di brani inediti caratterizzati da testi in lingua siciliana e italiana unitamente ad alcune cover arrangiate con lo stile musicale della band. La band ha senpre ironizzato musicalmente sui vizi e sulle virtù dei siciliani, raccontando aneddoti, filastrocche, tradizioni tipiche della Sicilia creando un mix di musica e parole esplosivo capace di unire due mondi così lontani: l’America e la Sicilia.

L’esibizione

Per la manifestazione, inoltre, l’orchestra e la band eseguiranno alcuni brani del loro repertorio dando un nuovo inizio a Taormina e al suo splendido Teatro.

La manifestazione

Infine, l’iniziativa sarà resa possibile grazie alla Fondazione Taormina arte Sicilia, al Parco archeologico Naxos-Taormina, al Comune di Taormina e alla Regione Siciliana grazie al Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e tanti altre parteship.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, strisce bianche. Carta: “Ricevute richieste per gestirle” CLICCA PER IL VIDEO

Il futuro delle strisce bianche a Palermo è a colori, anche se ancora non è stato stabilito con quali sfumature

BarSicilia

Vitrano (FI): “Dalle aree di crisi al nuovo corso del partito. Nessuna epurazione e sulle liste del centrodestra…”

Gaspare Vitrano è l’ospite della puntata 232 di Bar Sicilia. Deputato regionale di Forza Italia e Presidente della III Commissione Attività Produttive all’Ars, Vitrano ha fatto un’analisi del suo partito a pochi giorni dal passo indietro dell’ex coordinatore regionale siciliano, Gianfranco Miccichè.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.