Condividi

Targa Florio, la Regione Siciliana presenterà un’offerta per il brand

venerdì 12 Giugno 2020

La Regione siciliana è interessata ad acquisire il brand Targa Florio per evitare che lo portino via. Deve continuare a essere un bene di questa terra“.

A dirlo è l’assessore ai Beni Culturali, Alberto Samonà, in conferenza stampa a Bagheria assieme al leader della Lega, Matteo Salvini. Una proposta che basa la sua validità nel vincolare all’identità siciliana il titolo della manifestazione sportiva, in modo da dotare la Regione Siciliana di un diritto di prelazione.

L’OFFERTA

Alberto Samonà e Matteo Salvini – FOTO ITALPRESS

Un offerta a sorpresa, che rappresenta una sorta di alternativa alla proposta presenterà da ACI Italia, per rilevare i diritti del brand. Una vera icona dell’automobilismo sportivo, sulla quale infatti si era scatenato l’interesse di ACI. L’ente, inoltre, aveva palesato un’offerta di 4,3 milioni di euro, ufficializzandolo lo scorso aprile sul proprio sito ufficiale.

Una proposta al ribasso rispetto alle stime fatte sull’evento. Secondo la stima effettuata dall’agenzia Price Waterhouse Coopers, su interesse di Aci Palermo, la storica gara era stata  valutata intorno ai 6,2 milioni di euro, una cifra vicina al debito contratto proprio da ACI Palermo con l’ente nazionale.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.