Condividi

Palermo: presentata la Targa Florio Historic, cento i team in gara

mercoledì 14 Ottobre 2020

E’ stata presentata oggi, mercoledì 14 ottobre, presso l’Automobile Club Palermo di viale delle Alpi, l’edizione 2020 della Targa Florio Historic.

La gara aprirà i battenti a Palermo il 15 ottobre, con cerimonia di partenza fissata nelle strade della cittadella universitaria in viale delle Scienze. È stato impossibile infatti partire dallo storico via di piazza Verdi.

LA GARA

I DPCM in materia Covid e la quasi contemporaneità di svolgimento della “Mille Miglia”, hanno costituito un’ulteriore gatta da pelare per l’organizzazione.

Nonostante ciò, saranno cento gli equipaggi impegnati in gara in questa tre giorni di automobilismo. Metà nella categoria “Historic” e l’altra parte nella competizione destinata alle Ferrari.

Anche la gara di regolarità sarà svolta “a porte chiuse”, con un rigido protocollo da seguire per concorrenti e staff tecnico. L’obiettivo è infatti quello di garantire la cosiddetta “bolla”, in modo da limitare al minimo il rischio contagio.

La “Corsa”, come già detto, partirà dal capoluogo siciliano per poi dirigersi in provincia di Trapani. Tre le frazioni in totale. Venerdì 16 ottobre il percorso si snoderà sulla cosiddetta “strada delle saline“. Durante il tragitto, si passerà anche da Campobello di Mazara, un vero tempio vivente per le gare di regolarità.

Il giorno dopo la “Corsa” tornerà in provincia di Palermo, da dove poi raggiungerà i luoghi storici della Targa Florio nel “circuito delle Madonie“. Infine gran finale domenica 18 ottobre con l’arrivo nel capoluogo siciliano. Qui i piloti saranno di scena nel “circuito della Favorita“, con partenza dall’Università, passaggio all’interno del parco ed arrivo in piazza Verdi.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.