Condividi
La dichiarazione

Taxi, arriva il Registro informatico pubblico nazionale. Forzinetti: “Strumento di pianificazione per i Comuni”

mercoledì 3 Luglio 2024
Giuliano Forzinetti

È stato firmato il decreto che istituisce il Registro informatico pubblico nazionale (Rent) delle imprese titolari di licenza per il servizio taxi e di quelle di autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente effettuati con autovettura, motocarrozzetta e natante a motore. La piattaforma é stata istituita nel lontano 2011 e, poi, mai attivata.

Gli operatori – dichiara l’assessore alle Attività Produttive Giuliano Forzinettidovranno iscriversi entro 90 giorni e, poi, entro sei mesi il registro sarà pienamente operativo. Esprimo soddisfazione per un decreto che mira a contrastare il fenomeno dell’abusivismo e, al tempo stesso, a offrire un miglior servizio ai cittadini e agli operatori. Questo importante strumento, nel quale saranno riportati gli estremi di tutti gli operatori di servizio di trasporto pubblico in concessione (taxi, noleggio con conducente, motocarrozzette e natanti) servirà soprattutto agli organi di controllo, che potranno effettuare verifiche e accertamenti in modo immediato e trasparente. Il registro sarà, inoltre, un importante strumento di pianificazione per i comuni. Attendiamo la firma degli altri due decreti, quello sul foglio di servizio per il noleggio con conducente, nonché quello relativo alle piattaforme digitali di intermediazione, temi sui quali ci battiamo da tempo insieme alla categoria, al fine di contrastare il fenomeno dell’abusivismo, regolare il fenomeno delle autorizzazioni NCC in Sicilia e fornire un servizio trasparente e di qualità ai cittadini“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.