Condividi

Teatro Biondo, anteprima della stagione con “Bestie di scena” | FOTO

sabato 6 Ottobre 2018
Bestie di scena

Guarda la fotogallery in alto 

Dopo il rinvio dello scorso anno, a causa dell’infortunio di uno degli interpreti, lo spettacolo “Bestie di scena” di Emma Dante sarà in programmazione al Teatro Biondo di Palermo dal 12 ottobre, come anteprima della stagione 2019.

Tra gli spettacoli più discussi dell’anno, dopo il successo di pubblico al prestigioso Festival d’Avignon e al Piccolo di Milano, dove verrà riprogrammato, la Dante si confronta con il pubblico della sua città con l’opera più estrema e personale.

Bestie di scena è una riflessione sul teatro che diventa specchio del mondo, una messa in scena forte, provocatoria, emozionante e commovente, che ha aperto un acceso dibattito tra gli addetti ai lavori e i critici.

Quattordici attori nudi in scena sono coinvolti in una partitura fisica dura, enigmatica e spiazzante, con la quale esprimono la loro dedizione al teatro ma anche le derive ossessive e controverse di una comunità smarrita e impaurita.

Nel cast alcuni storici attori della compagnia di Emma Dante e nuovi interpreti, che la regista ha scelto proprio per questo lavoro: Elena Borgogni, Sandro Maria Campagna, Viola Carinci, Italia Carroccio, Davide Celona, Sabino Civilleri, Roberto Galbo, Carmine Maringola, Ivano Picciallo, Leonarda Saffi, Daniele Savarino, Stephanie Taillandier, Emilia Verginelli, Marta Zollet, Daniela Macaluso, Gabriele Gugliara.

Emma Dante

In Bestie di scena – spiega la regista – c’è una comunità in fuga. Lo spettacolo ha assunto il suo vero significato nel momento in cui ho rinunciato al tema che avrei voluto trattare. Volevo raccontare il lavoro dell’attore, la sua fatica, la sua necessità, il suo abbandono totale fino alla perdita della vergogna e alla fine mi sono ritrovata di fronte a una piccola comunità di esseri primitivi, spaesati, fragili, un gruppo di “imbecilli” che, come gesto estremo, consegnano agli spettatori i loro vestiti sudati, rinunciando a tutto. Da questa rinuncia è cominciato tutto, si è creata una strana atmosfera che non ci ha più lasciati e lo spettacolo si è generato da solo“.

Prodotto dal Biondo insieme al Piccolo Teatro di Milano, alla Compagnia Sud Costa Occidentale e al Festival d’Avignon, lo spettacolo replicherà fino al 21 ottobre; tutte le informazioni su giorni e orari sul sito del Teatro.

 

  • Foto di scena di Rosellina Garbo
Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, differenziata: il futuro di Rap tra porta a porta e raccolta di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Traghettare Palermo verso il futuro attraverso una nuova visione della raccolta differenziata dei rifiuti. È l’obiettivo di Rap, l’azienda partecipata del Comune, rappresentata dall’amministratore unico, l’ingegnere Girolamo Caruso

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.