Condividi

Telefonate di Crocetta e Lumia per Fiumefreddo all’Asm? “Ecco la verità”

venerdì 30 Agosto 2019
Mario Bolognari
Mario Bolognari

La nomina di Antonio Fiumefreddo al vertice dell’Azienda Servizi Municipalizzati di Taormina, con l’incarico di commissario liquidatore conferitogli nelle scorse ore dal Consiglio comunale, fa già discutere e prima ancora dell’insediamento sta suscitando forti fermenti negli ambienti politici locali e non soltanto.

Sull’argomento sono emersi, infatti, già da qualche settimana alcuni rumors per i quali la nomina dell’ex presidente di Riscossione Sicilia alla guida dell’Asm di Taormina sarebbe stata proposta o richiesta – a seconda dei casi – dall’ex presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta e dall’ex senatore Beppe Lumia.

Voci che in Consiglio comunale sono state smentite dal sindaco di Taormina, Mario Bolognari, che nel suo intervento sulla situazione di Asm e sulla decisione della maggioranza di incaricare l’ex presidente di Riscossione Sicilia ha evidenziato che “si tratta di una scelta fatta dai consiglieri di maggioranza”.

Crocetta e Fiumefreddo

“Il nome di Fiumefreddo – ha detto Bolognari non mi è stato suggerito da nessuna telefonata. Non c’è Crocetta e non c’è Lumia. La scelta è nata all’interno del gruppo consiliare. Conosco Fiumefreddo e lui conosceva me. L’ho incontrato e abbiamo valutato la fattibilità di questo passaggio. Il punto essenziale è se siamo in grado di revocare nel più breve tempo possibile la liquidazione e chi può farlo? Su tutto il resto, ripeto, sono state fatte dietrologie nate a Catania e trasferite a Taormina, c’è chi ha parlato del senatpre Beppe Lumia ma non esiste nulla e a queste allusioni non si può dare alcun credito”.

“L’avvocato Fiumefreddo – ha aggiunto Bolognari – sa come si imposta una delibera per revocare la liquidazione e ha già detto di accettare a tempo e che la sua attività sarà finalizzata alla revoca della liquidazione. Prima arriviamo a quella revoca e alla nomina di un Cda e meglio è per tutti, per il Comune e per la sua salute finanziaria e anche per il passato, del quale un giorno ci sarà qualcuno che terrà conti”.

 

LEGGI ANCHE:

Fiumefreddo nominato nuovo liquidatore di Asm Taormina

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.