Condividi

Turismo, l’allarme di Federalberghi Palermo. Farruggio: “Siamo fuori da ogni logica di programmazione”

martedì 22 Settembre 2020
Nicola Farruggio

Federalberghi Palermo lancia l’allarme sul momento che sta vivendo il turismo in città e lo fa tramite il suo presidente Nicola Farrugio: “Il momento che il settore del turismo sta vivendo è fuori da ogni logica di programmazione – scrive su facebook il rappresentante delle strutture ricettive – Gli interrogativi sono all’ordine del giorno nella consapevolezza che nessuno è dotato della cosiddetta bacchetta magica. Il sentirsi impotenti svilisce le stesse professionalità che cercano, con il massimo dell’impegno, di riuscire nell’impresa di non arrendersi alla quasi inevitabile, e quindi molto probabile, nuova stagione delle chiusure”.

I fatturati delle strutture ricettive già persi, e quelli che si stanno continuando a perdere, sono di portata gigantesca. Proprio per questo le risorse che la politica può destinare al settore dovrebbero essere orientate nel sostenere le imprese del ricettivo, senza se e senza ma, evitando di disperderle viceversa in iniziative poco significative, e che in un momento come quello che stiamo vivendo, rappresenterebbero solo spreco di denaro pubblico”.

Le strutture ricettive hanno per anni contribuito agli introiti dell’imposta di soggiorno dei vari comuni, e solo in rarissimi casi sono riusciti a concertare gli investimenti per il settore con le stesse amministrazioni locali“.

In una crisi senza precedenti, sarebbe opportuno che tutti i comuni creassero, proprio con i proventi dell’imposta di soggiorno, un fondo di sostegno locale. Il rischio che numerose strutture siano costrette a nuove chiusure e’ altissimo, e ciò ritengo che sia negativo anche per le stesse amministrazioni. Proprio per questo ogni amministrazione non può non pensare di strutturare azioni che possano supportare quel sistema ricettivo che anche per il suo importante ruolo di servizio al territorio, deve essere messo necessariamente in protezione”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.