Condividi
il resoconto

“Ucraina” e “Regina Elisabetta”, le parole più googlate nel 2022. E le grandi assenti?

mercoledì 7 Dicembre 2022

Come ogni anno Google ha diffuso le liste delle persone, parole, personaggi, serie tv e lutti più cercate su questo motore di ricerca nel 2022. 

In assoluto la parola più ricercata al mondo è “Wordle”, un gioco online dove ogni giorno bisogna indovinare una parola inglese di 5 lettere. Anche in Italia molte persone si erano appassionate al gioco, specialmente nei primi mesi dell’anno ma, non abbastanza da farlo comparire tra le prime dieci parole più cercate su Google nell’ultimo anno.

Ecco le liste delle parole e dei personaggi più cercati nel 2022 in Italia.

Le parole più cercate in Italia

  1. Ucraina
  2. Regina Elisabetta
  3. Russia Ucraina
  4. Australian Open
  5. Elezioni 2022
  6. Putin
  7. Piero Angela
  8. Drusilla
  9. Italia Macedonia
  10. Blanco

Lo scorso anno, invece, la parola più cercata in Italia era stata “Serie A”. Quest’anno dunque prevale l’interesse per le notizie internazionali, prevalentemente quelle riguardanti l’invasione russa dell’Ucraina, iniziata il 24 febbraio.

E i personaggi più ricercati?

  1. Putin
  2. Drusilla
  3. Blanco
  4. Sinner
  5. Vlahovic
  6. Djokovic
  7. Berrettini
  8. Dybala
  9. Marco Bellavia
  10. Ornella Muti

Nella top tre troviamo personaggi molto diversi tra di loro: da Vladimir Putin, leader russo che ha scatenato la guerra in Ucraina, a Drusilla Foer e Blanco, due protagonisti di Sanremo che, con la loro presenza al Festival hanno evidentemente lasciato un segno negli italiani. Da una parte l’ironica nobildonna toscana, star del web e della tv e co-conduttrice di una delle 5 puntate dell’evento sanremese che ha mosso l’opinione pubblica e dall’altra il giovane cantautore che entrando in punta di piedi sul palco dell’Ariston, ha lasciato tutti a bocca aperta.

Lo scorso anno invece c’erano: al primo posto c’è il calciatore danese Christian Eriksen, probabilmente per il malore che lo ha colpito durante la partita Danimarca-Finlandia il 12 giugno 2021; al secondo posto troviamo un altro sportivo, Matteo Berrettini, tennista salito al settimo posto nella classifica del ranking ATP e al terzo posto troviamo l’ex presidente del consiglio Mario Draghi.

Ma a sorprendere sono soprattutto le grandi assenti come: il Covid e le sue molteplici varianti, il neo Premier Giorgia Meloni, Sergio Mattarella e la sua rielezione a Presidente della Repubblica, il combattente Presidente ucraino Volodymyr Zelens’kyj, la scomparsa di personaggi famosi come il comico Bruno Arena del duo “I fichi d’India”, lo scrittore e giornalista Eugenio Scalfari o l’attrice Olivia Newton-John, famosissima per il suo ruolo da protagonista nel film Grease, il tanto contestato caro-bollette, gas e benzina, il così tanto discusso reddito di cittadinanza o le curiose indiscrezioni di gossip del caso Totti-Blasi. Ma non solo, si è parlato molto anche di temi cruciali come l’endometriosi o la vulvodinia, di lavoro, disoccupazione o dei mondiali di calcio in Qatar e dei cruenti retroscena che hanno portato numerose polemiche.

Come mai? Facciamo alcune ipotesi. E’ possibile che dopo la fine delle restrizioni legate alla pandemia, le persone abbiano smesso di cercare meno le regole di comportamento, i sintomi, i divieti, i diversi aggiornamenti in merito (al contrario di quanto accaduto in piena pandemia).

E per la presenza costante di così tanti sportivi o comunque notizie legate allo sport nella top ten? Probabilmente gli italiani negli attimi di svago e di tregua dalla quotidianità, vanno alla ricerca di argomenti di intrattenimento o di ciò che più li appassiona, piuttosto che soffermarsi su argomenti di cui sentono continuamente discutere ovunque.

Sale la curiosità sulle parole più googlate del prossimo anno, se persisterà l’ambito sportivo o se ci sarà una sorpresa inaspettata. Intanto non ci resta che aspettare e divertirci a cercare su Google!

ALCUNE PRECISAZIONI

Occorre specificare che non si tratta delle cose più cercate in assoluto. Alcune parole, sono infatti ricorrenti e, se venissero sempre considerate, comparirebbero ogni anno in cima a ogni classifica (ad esempio il meteo). Per questo motivo, Google mette insieme queste liste inserendo i termini di ricerca che, nell’ultimo anno hanno avuto una crescita rilevante rispetto all’anno precedente.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, scuole, riscaldamenti e pulizia: dai minisindaci le segnalazioni alla II circoscrizione CLICCA PER IL VIDEO

Fotografare lo stato di salute delle scuole elementari della II circoscrizione di Palermo attraverso lo sguardo attento degli stessi alunni. E, allo stesso tempo, avvicinare i più piccoli alla politica, spiegando come funziona la macchina amministrativa.

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.