Condividi

#mandiamoinpensioneOrioles. Endorsement di Don Ciotti e Grasso

mercoledì 4 Gennaio 2017

A nome di Libera, una rete di 1.600 tra associazioni nazionali e locali, Le chiedo, come richiesto da altre personalità  istituzionali, del mondo del giornalismo e della cultura, la concessione del vitalizio previsto dalla legge Bacchelli, in favore di cittadini illustri che versino in stato di particolare necessità , al giornalista scrittore siciliano Riccardo Orioles“. Queste le parole di don Luigi Ciotti in una lettera inviata al presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ricordando che proprio in questi giorni è stata lanciata una petizione su Change.org dal giornalista Luca Salici per chiedere l’applicazione della legge Bacchelli al giornalista Riccardo Orioles, fondatore de ‘I Siciliani’, insieme a Pippo Fava.

La Legge Bacchelli (08/08/1985) prevede un fondo a favore di cittadini illustri che versino in stato di particolare necessità, i quali possono così usufruire di contributi vitalizi utili al loro sostentamento. Un sostegno a quelle persone che, dopo aver onorato la patria con le loro opere, si sono poi ritrovate in condizioni di particolare indigenza e difficoltà. Bacchelli fu il primo a beneficiare della legge che porta il suo nome ma ne usufruì solo per due mesi dato che morì l’8 ottobre del 1985, esattamente due mesi dopo la sua attuazione. Orioles vive a Milazzo “con una pensione di vecchiaia che non gli consente di continuare le cure per le sue patologie cardiache e gli acciacchi dovuti all’età . La sua carriera – conclude Don Ciotti – purtroppo non gli ha riconosciuto una pensione degna di questo nome: Riccardo ha ottenuto contributi pensionistici solo per quattro anni di lavoro”.

Anche il presidente del Senato, il palermitano Piero Grasso, fa suo l’appello per il coraggioso giornalista catanese , tramite un tweet

 

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

A Bar Sicilia l’assessore regionale Scarpinato: “Ecco il nostro Turismo 4.0” CLICCA PER IL VIDEO

E’ Francesco Scarpinato, l’ospite della puntata numero 217 di Bar Sicilia. L’assessore regionale al Turismo, Sport e Spettacolo ha parlato del futuro della Sicilia e dei progetti legati al settore che è considerato il volano dell’economia dell’Isola. A intervistarlo, come sempre, il direttore Marianna Grillo e l’editore Maurizio Scaglione. Scarpinato raccoglie un’eredità importante lasciata dall’ex…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.