Condividi

Efebo d’Oro ad Agnès Varda, la grand damè del cinema d’Oltralpe

sabato 26 Novembre 2016
Agnes Varda

Arriva il grande giorno di Agnès Varda. Alla grande regista francese domani sarà consegnato “L’Efebo d’oro” alla carriera, assegnato dalla Banca Sant’Angelo.

La cerimonia di premiazione è in programma domenica alle 18 al Real Teatro Santa Cecilia, ma già oggi, Agnès Varda è attesa ad un incontro aperto con il pubblico condotto da Andrea Inzerillo, alle 20 alla Sala De Seta (Cantieri della Zisa, via Paolo Gili 4).

Agnès Varda racconterà la sua lunga carriera, dagli inizi come fotografa al Théâtre national populaire di Jean Vilar, nella Parigi semidistrutta del secondo dopoguerra, al lunghissimo legame con il marito Jacques Demy; dal primo “La Pointe Courte”, montato da Alain Resnais, ai tanti film apertamente di rottura, indifferenti a codici precostituiti e a generi codificati, densi di memoria storica e rimandi sottili alla società.

Agnès Varda ha girato una cinquantina di produzioni, indifferente – in tempi non sospetti – alla distinzione tra finzione e documentario. Ed è ancora al lavoro, in questi giorni, fiera dei suoi splendidi 88 anni, su un nuovo documentario.

Alla fine dell’incontro, Agnès Varda introdurrà “Les Plages d’Agnès”, del 2008,  film di memoria, sospeso tra documentario, saggio e invenzione visiva come nella miglior tradizione della sua autrice. Tutte le proiezioni e gli incontri sono ad ingresso libero.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.