Condividi

Arrestato imprenditore ittico di Gela: sequestrati beni per 7 milioni di euro

giovedì 9 Novembre 2017
imprenditore

Un imprenditore di Gela di 69 anni è finito in manette questa mattina. L’accusa per Emanuele Catania, che opera nel settore ittico. è di associazione mafiosa. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del Tribunale di Caltanissetta, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia nissena.

Parallelamente a questa operazione, i finanzieri del Gico di Roma e gli agenti della Squadra mobile di Caltanissetta hanno effettuato il sequestro preventivo di una ditta individuale e di tre società di capitali, tutte con sede a Gela, per un valore complessivo di circa 7 milioni di euro.

Al centro delle indagini il commercio di prodotti ittici nel Mediterraneo, tra i business principali del clan gelese dei Rinzivillo.

Il 4 ottobre scorso erano state arrestate 36 persone per associazione di stampo mafioso, per diversi episodi di estorsione e detenzione illegale di armi, riciclaggio e reimpiego di proventi illeciti, intestazione fittizia di società e traffici di droga.
L’operazione aveva fatto luce sugli interessi criminali e imprenditoriali riconducibili al clan Rinzivillo con un rilevante import-export di pesce tra la Sicilia, il Marocco, il Lazio e la Germania, un vero e proprio monopolio, grazie anche alla collaborazione avviata con l’esponente della mafia palermitana Francesco Guttadauro, già condannato per associazione mafiosa.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Catania, blitz contro clan dei Cursoti milanesi: ordinanza per 24 persone CLICCA PER IL VIDEO

L’operazione antimafia denominata “Zeus” è stata eseguita la notte scorsa dalla polizia di Catania contro 24 presunti appartenenti al clan dei Cursoti milanesi. L’inchiesta, coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia, ipotizza, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, estorsione, traffico di cocaina e marijuana, porto e detenzione di armi da fuoco, spaccio di sostanze…

BarSicilia

Bar Sicilia, intervista esclusiva al Presidente dell’Ars Galvagno: “Cinque anni per cambiare la Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Il protagonista della puntata speciale numero 216 di Bar Sicilia è Gaetano Galvagno. Il neo presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ci ha accolti a Palazzo dei Normanni e, intervistato dal direttore Marianna Grillo e dall’editore Maurizio Scaglione, ha molto parlato di politica, di obiettivi e impegni comuni per il futuro della Sicilia. Galvagno ha risposto anche…

La Buona Salute

La Buona Salute 60° puntata: Re.O.S. – Rete Oncologica Siciliana

La 60^ puntata de La Buona Salute è dedicata al progetto REOS, la rete oncologica siciliana, una realtà ormai concreta e una eccellenza siciliana per le patologie tumorali

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.