Condividi

Calcio: il Catania deve salvare la stagione, siciliane al rush finale

venerdì 3 Maggio 2019
Catania

Siamo al gran finale: le compagini siciliane si apprestano a scendere in campo nell’ultimo turno di questa lunga stagione di Lega Pro. C’è aria di vacanza in casa Siracusa e in casa Sicula Leonzio, entrambe già sicure della salvezza e senza nulla da chiedere al campionato.

La compagine di Lentini chiuderà la stagione di fronte al suo pubblico nel match contro la Casertana, squadra attualmente in lotta per i play-off, mentre gli aretusei si recheranno in trasferta in quel di Monopoli. La dirigenza siracusana sarà certamente più preoccupata dalle voci di mercato che riguardano il salvatore della stagione, ovvero Crispino. Il portiere azzurro è difatti in scadenza di contratto e molti club hanno messo gli occhi sul ragazzo, anche grazie alle ottime parate fatte nel momento decisivo del campionato.

Risultano invece incrociati i destini di Trapani e Catania. I granata saranno impegnati in trasferta contro il Catanzaro, il quale si trova terzo in classifica a pari punti proprio con gli etnei. Il Trapani viene dalla vittoria nel finale contro la Paganese, mentre i calabresi si sono riportati sul Catania grazie alla vittoria nel turno infrasettimanale contro la Viterbese. Per gli etnei non rimane quindi che vincere in casa contro il Rieti e sperare che i cugini trapanesi fermino in qualche modo il Catanzaro.

Il Catania avrà però i suoi problemi contro il Rieti, anche a causa della continua abulicità dell’attacco etneo. Novellino non riesce a trovare il bandolo della matassa nel gioco del Catania, affidandosi a volte ai giovani a volte agli uomini di esperienza. Il risultato è che il Catania continua a perdere punti e posizioni in classifica. Per il Catania sarebbe fondamentale riacciuffare il terzo posto, anche e soprattutto in ottica play-off. Il terzo posto garantirebbe agli etnei una migliore collocazione nel tabellone e permetterebbe di preparare meglio la rincorsa alla Serie B.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.