Condividi

Cantieri sulle strade provinciali, tutti gli interventi che eseguirà la Regione

mercoledì 6 Marzo 2019

L’intervento più costoso vale quasi cinque milioni di euro: i lavori di manutenzione straordinaria della strada provinciale ‘del Busecchio’, nella zona dell’abitato di Calatafimi, nel Trapanese.  E’ uno dei settanta cantieri sulle strade provinciali di cui si occuperà la Regione, come annunciato dall’assessore regionale alle Infrastrutture e ai Trasporti Marco Falcone.

Si tratta di interventi sparsi in tutte le nove province dell’isola. In particolare, a Palermo sono previsti undici cantieri per circa 17 milioni di euro, a Catania otto per 16,6 milioni, a Messina nove interventi per 17,2 milioni, tanti quanti a Trapani, sebbene qui la cifra stanziata ammonti a 13,5 milioni.

Nell’Agrigentino l’ammontare è di 3,4 milioni per quattro interventi. Dieci, invece, i cantieri a Caltanissetta, per uno stanziamento di 6,5 milioni di euro. A Enna arrivano 8,1 milioni di euro per otto interventi. A Ragusa sei cantieri con uno stanziamento da 5,2 milioni. Infine a Siracusa cinque interventi per 11,1 milioni. Stanziati in tutto 102 milioni di euro.

Vediamo, dunque, alcuni dei cantieri più importanti fra quelli che saranno curati dalla Regione siciliana: nel Catanese, intervento da 4,9 milioni di euro per i lavori di sistemazione della frana caduta sulla strada di bonifica Bronte Stuara Santa Venera. Fondi provenienti dal Patto per il Sud, con la progettazione esecutiva già conclusa.  Ammonta a poco più di 4,5 milioni il cantiere lungo la strada provinciale Moltalbanese, dalla strada statale 113 in prossimità di Portorosa fino alla sp 122, per migliorare percorribilità stradale e valorizzare allo stesso tempo i punti di informazione turistica.

A Palermo, invece, manca ancora la progettazione esecutiva dell’intervento di messa in sicurezza della strada provinciale 1 Montelepre-Tronco Borgo Nuovo-Torretta, che vale 2,8 milioni di euro, così come per i lavori di messa in sicurezza per la sistemazione di alcuni tratti dissestati e il rifacimento del corpo stradale della sp 95 ‘di Monteaperto’. Nell’Agrigentino due milioni di euro saranno destinati all’intervento sulla frana caduta sulla Spnc 5, in corrispondenza del fiume Magazzolo. Tutti gli interventi previsti sulle strade provinciali siciliane sono consultabili cliccando qui

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.