Condividi

Casa vacanze alla Baia delle Sirene: il Comune di Taormina va al Cga

martedì 23 Giugno 2020

Il Comune di Taormina va al Consiglio di Giustizia Amministrativa per opporsi al progetto per la realizzazione di una casa vacanze all’Isola delle Sirene, proposto dalla società che detiene la titolarità dell’area, la “Russo Morosoli Srl”. La Giunta ha deciso, infatti, di fare appello alla sentenza del Tar di Catania e per questo con apposita determina è stato incaricato un legale, l’avv. Giovanni Marchese.

Il professionista individuato dal Comune “per ragioni di continuità nella difesa”, per altro, aveva collaborato con l’avv. Francesca Bonanno che ha difeso il Comune nel ricorso giurisdizionale promosso a suo tempo dalla “Russo Morosoli Srl” al Tar e nella cui circostanza il tribunale, come detto, diede ragione al privato. L’impegno di spesa per il pagamento del legale sarà di 5 mila 970 euro, con quest’ultimo che ha dato disponibilità ad un taglio del 20% sulla cifra iniziale che era stata prevista dal Comune, che era di 7 mila 463 euro.

In questa vicenda la casa municipale ha detto no alla realizzazione di una casa vacanze nella suggestiva baia e per questo il privato ha impugnato tale diniego a realizzare le opere proposte. Secondo l’ing. Massimo Puglisi, dirigente dell’Utc, “il progetto presentato appare in contrasto con le norme di attuazione allegate al Piano regolatore generale”.

Si va, quindi, verso un nuovo round nella contesa riguardante l’azione intrapresa dal privato per l’annullamento, previo sospensiva, di una determina dirigenziale del 18 novembre 2019, con la quale il Comune ha negato il permesso di costruire per “la demolizione di due manufatti esistenti e la ricostruzione di un immobile per civile abitazione da destinare a ricettività residenziale (casa vacanze), ubicato sull’Isola delle Sirene, a Mazzarò, con aumento della volumetria esistente”.

Il Comune proverà a ribaltare l’esito della disputa legale, e nello specifico si oppone al pronunciamento del Tar di Catania che ha accolto il ricorso della “Russo Morosoli Srl” e per l’effetto ha annullato la determina dirigenziale dell’Utc di Taormina, condannando il Comune di Taormina alla rifusione delle spese di giudizio.

Il braccio di ferro sulla baia delle Sirene concerne uno splendido tratto ubicato tra la baia di Mazzarò e quella di Santa Nicola, una delle aree più belle del litorale di Taormina, non a caso a suo tempo più comunemente ribattezzata “Isola delle Sirene”. Di fronte all’Hotel Atlantis Bay c’è un ampio terreno, che arriva fino a quasi lambire il mare, un isolotto, la cui proprietà è della “Russo e Morosoli srl” che ha sede a Nicolosi (Catania) Sarà adesso il Consiglio di Giustizia Amministrativa a decidere se sia legittima la proposta di realizzazione della casa vacanze avanzata dal privato che ha la proprietà dell’Isola delle Sirene o se, invece, sia stato corretto il diniego espresso dalla casa municipale.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.