Condividi
In piazza Rosolino Pilo

Catania, trovato con droga e soldi: arrestato spacciatore 17enne

domenica 19 Novembre 2023

La Polizia di Stato di Catania ha arrestato un 17enne per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti delle volanti sono intervenuti in piazza Rosolino Pilo, dove era stata segnalata, sul Numero Unico d’Emergenza, la presenza di un giovane che aveva esploso alcuni colpi d’arma da fuoco e di cui veniva fornita una dettagliata descrizione.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato numerosi giovani, che affollavano la piazza. Uno di loro, alla vista dei poliziotti, ha inizialmente tentato di allontanarsi di soppiatto, senza destare sospetti, ma, vistosi scoperto ed inseguito dagli operatori, ha iniziato a correre per fuggire ed eludere un eventuale controllo.

Nonostante il tentativo di fuga, durante la quale il giovane si è disfatto di un sacchetto, gettandolo sul marciapiede, gli agenti sono riusciti a fermarlo e, dopo aver recuperato anche il sacchetto, visto il suo comportamento, l’hanno immediatamente perquisito. All’interno dell’involucro, recuperato poco dopo, i poliziotti hanno trovato 14 bustine di marijuana, per un peso di circa 17 grammi, già suddivise in dosi, un grammo di hashish, oltre alla somma di circa 245 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio.

Visto l’esito della perquisizione personale, i poliziotti hanno deciso di perquisire anche l’abitazione del giovane, dove, all’interno di un ripiano della cucina, hanno rinvenuto altre due buste contenenti marijuana, per un peso di circa 146 grammi, oltre a materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione.

Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che nessun colpo di arma da fuoco era stato sparato in piazza Rosolino Pilo ma che, verosimilmente, erano stati lanciati alcuni petardi dai giovani presenti sul posto.

Dopo il sequestro dello stupefacente, dei soldi e degli oggetti per il confezionamento il giovane, il diciassettenne è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del P.M. presso la Procura dei minori, condotto presso un centro di prima accoglienza in attesa dell’udienza di convalida

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.