Condividi

Cionek ceduto alla Spal.

domenica 14 Gennaio 2018

“L’U.S. Città di Palermo comunica la cessione di Thiago Cionek alla Spal. Il difensore si trasferisce a titolo definitivo.”

Mentre nel sito della Spal:

SPAL 2013 srl comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’Unione Sportiva Città di Palermo le prestazioni sportive di Thiago Rangel Cionek.
Il difensore della nazionale polacca ha firmato un contratto che lo legherà alla società biancazzurra fino al 30 giugno 2020.
Benvenuto Thiago!”

La Società di Via del fante esaudisce così il desiderio del giocatore polacco di militare nella massima serie per aspirare così con maggiore concretezza ad un posto in nazionale per andare a giocare i mondiali con la Polonia.

Può sembrarvi strano quel che vi dico ma pur apprezzando le qualità di Cionek per noi il vero titolare a destra nella difesa a tre è da sempre Szyminsky un vero campione con grande controllo palla, senso della posizione,  interventi puliti sull’avversario e grande senso del gioco e se al centro finalmente giocasse anche Dawidowic con Bellusci a sinistra avremmo  il mastino in quest’ultimo ed il giocatore di classe, concretezza ed eleganza nel polacco che potrebbe anche fare da regista arretrato in difesa, che volere di più ?

In ogni caso auguri e buona vita a Cionek augurandogli grandi fortune e che si realizzino così i suoi sogni di giocare ai mondiali in Russia.

Thiago Cionek così è un nuovo giocatore della Spal dopo avere giocato due anni in maglia rosanero, il difensore (dove era in scadenza a giugno) firma un contratto di 2 anni e mezzo (fino al 30 giugno 2020) con il club ferrarese che milita in Serie A.

L’accordo prevede il pagamento di 150 mila euro in caso di salvezza in Serie A della Spal. Inutile dire che c’è grande soddisfazione per il trasferimento, anche da parte del giocatore che (che aveva valutato anche la possibilità di tornare in Brasile) e comunque saluta Palermo con affetto: “Vi lascio in buona posizione, magari ci rivediamo l’anno prossimo… in Serie A”.

E saluta Palermo anche tramite il  profilo Instagram di Struna mentre è in volo verso la sua nuova destinazione.

Thiago Cionek (è un nazionale polacco, ma di origini brasiliane essendo nato a Curitiba).

50 le sue presenze nel Palermo tra il mesi di gennaio 2016 e il gennaio 2018 e solo 1 gol segnato, un gol comunque importante che venne realizzato contro l’Empoli nel match della 3a giornata del Campionato di Serie B giocato il 9 settembre e poi terminato in pareggio sul 3-3.

Come dicevamo per il giocatore adesso un obiettivo importante da raggiungere nella sua carriera  e cioè conquistarsi la conferma del posto nella Polonia in vista dei Campionati Mondiali di “Russia 2018”.

Da registrare anche l’accordo raggiunto per Gaetano Monachello che va in prestito all’Ascoli, il cui cartellino resta di proprietà dell’Atalanta.

E’ stato alla fine raggiunto come dicevamo l’accordo tra la società bianconera. l’entourage del ragazzo e l’Atalanta (proprietaria del cartellino) . Anche per lui l’occasione di provare a giocare di più e poter recuperare al meglio.

Nel summit con Lupo e Zamparini intanto è stato fatto il punto della situazione e delle altre possibli mosse del Palermo per completare ancora al meglio l’organico anche in caso di momentanea cessione di Embalo il cui procuratore , Beppe Accardi, spinge per farlo andare a giocare con Zeman a Pescara per avere maggior spazio e possibilità di giocare con continuità.

Ma la società non vorrebbe privarsi di lui .

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.