Condividi

Coronavirus: caso sospetto all’ospedale Cervello di Palermo, paura al pronto soccorso

sabato 22 Febbraio 2020
ospedale-cervello

Allarme al pronto soccorso dell’ospedale Cervello a Palermo per un sospetto caso di coronavirus. Un uomo si è presentato stamane, sabato 22 febbraio 2020, all’ospedale, senza passare dall’area di emergenza.

I medici hanno raccolto la sua testimonianza: il paziente presentava sintomi di forte influenza e ha raccontato di aver fatto colazione con una comitiva di turisti cinesi circa un mese fa. Essendo trascorso il tempo sufficiente di quarantena di quindici giorni, il racconto non ha destato in principio particolare preoccupazione e l’uomo si è quindi recato al pronto soccorso del nosocomio.

Qui, i medici hanno ritenuto precauzionalmente di eseguire il tampone per la ricerca del coronavirus e hanno disposto il trasferimento e l’isolamento nel reparto di Malattie infettive, attivando l’ambulanza di contenimento del 118, come da protocollo disposto dall’assessorato regionale alla Salute. Una procedura, scattata in applicazione della direttiva ministeriale, poiché l’uomo ha denunciato i classici sintomi dell’influenza.

Dopo il diffondersi della notizia, nonostante l’ipotesi che si tratti di coronavirus sia remota, si sono verificate scene di panico nel Pronto soccorso del Cervello, con molti pazienti che hanno visibilmente protestato e sono andati frettolosamente via dal nosocomio. Inoltre, è stata disposta la chiusura della sala del “triage” da cui è passato il paziente, per l’immediata sanificazione.

Test negativo: non è coronavirus

L’esito del tampone sul paziente e degli altri test ha dato esito negativo. L’uomo, dunque, non è affetto da coronavirus, ma da un virus respiratorio comune. Le analisi hanno dunque escluso che fosse un caso di Covid-19

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.