Condividi

Coronavirus: mascherine nel distributore dell’ospedale, un denunciato a Palermo

giovedì 12 Marzo 2020
mascherine nel distributore ospedale

È stato denunciato il rappresentante legale della società che aveva messo in vendita le mascherine a 10 euro tra gli snack e le bibite nei distributori automatici negli ospedali Cervello e Villa Sofia di Palermo.

Il titolare è stato denunciato per “manovre speculative su merci” e “frode in commercio” mentre le 32 mascherine chirurgiche sono state sequestrate.

Non è il solo caso scoperto dalla Guardia di Finanza. In un minimarket sono stati sequestrati 70 flaconi di gel antibatterico in quanto riportavano il logo contraffatto di un noto marchio di prodotti sanitari, e messi in vendita senza l’indicazione di provenienza, della autorizzazione ministeriale del presidio medico chirurgico e venduti ad un prezzo vantaggioso per il pubblico. Il titolare dell’attività è stato denunciato per contraffazione e frode in commercio.

Infine le fiamme gialle hanno verbalizzato il titolare di una farmacia nella zona dell’ospedale Policlinico che ometteva di indicare il prezzo di vendita di 4 flaconi, da 80 ml, di prodotto igienizzante per le mani. Per tale motivo nei confronti della titolare della farmacia è stata erogata una sanzione amministrativa di 1.032 euro.

Il titolare di un bar tabacchi e di una polleria a Palermo e Termini Imerese sono stati denunciati per non avere rispettato l’orario di chiusura. Per loro è stata proposta la sospensione della licenza commerciale.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.