Condividi

Coronavirus: nuovo decesso a Messina, salgano a 49 i morti

giovedì 30 Aprile 2020
ospedale-policlinico-messina

Una donna di 81 anni, risultata positiva al coronavirus, è deceduta nel Policlinico ”G. Martino” di Messina, dove si trovava ricoverata. Lo rende noto il coordinamento per l’emergenza coronavirus nell’area metropolitana di Messina.

SONO 49 I DECESSI COMPLESSIVI, 119 I GUARITI

Dall’inizio dell’emergenza sono pertanto 49 in totale i decessi di persone affette dal virus in città e provincia.

Al contempo, sono state registrate 2 nuove guarigioni di pazienti ricoverati e che erano risultati affetti da Covid-19. Al Policlinico ”G. Martino” di Messina una donna di 67 anni è stata dimessa, così come  una donna di 77 anni all’ospedale ”Cutroni Zodda” di Barcellona.

Nel territorio metropolitano le guarigioni dal Covid-19 sono ora complessivamente 119, 26 delle quali di pazienti che erano in isolamento domiciliare.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia dal ‘Vittorio Morace’ di Liberty Lines, Cotella: “Ecco il primo ibrido al mondo”

I lettori de ilSicilia.it possono godersi in quest’anteprima le novità dell’imbarcazione chiamata a collegare i mari e i viaggiatori di Sicilia, in particolare tra Trapani e le Egadi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.