Condividi

Coronavirus, Calderone: “Giornali online da tutelare come i cartacei”

lunedì 6 Aprile 2020
Tommaso Calderone
Tommaso Calderone

“A seguito dell’appello degli editori digitali, che si unisce a quello dei giorni scorsi della carta stampata, Forza Italia presenterà a breve un’iniziativa parlamentare a sostegno dell’editoria online, la quale, al pari di quella cartacea, costituisce l’ossatura portante di una delle prerogative della democrazia: la libertà d’informazione e di opinione”.

A riferirlo è il Capogruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana, Tommaso Calderone, il quale annuncia l’immediata iniziativa di sostegno al giornalismo da presentare in Parlamento.

“È fondamentale che anche tale categoria sia tutelata e salvaguardata con interventi che mirino al sostentamento economico. In tali difficili condizioni, non possiamo permetterci che anche l’informazione vada in letargo. Siamo al fianco di tutti gli addetti ai lavori che con abnegazione continuano a raccontare la quotidianità ai tempi del Coronavirus”, conclude Calderone.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.