Condividi

Elezioni, candidati “indesiderati”, Apprendi: “Sono presenti ad ogni elezione, sono quelli dei listini, dei posti sicuri”

mercoledì 31 Gennaio 2018
Pino Apprendi

Sulla polemica che si sta scatenando per i candidati “indesiderati” interviene Pino Apprendi di Liberi e Uguali: “Sono presenti ad ogni elezione,  sono quelli/e  dei listini, dei posti “sicuri”, hanno sempre un Santo protettore che li garantisce e sarà così  anche questa volta, in tutti i partiti e movimenti. Anche se non hanno  voti, se il territorio non li identifica come  rappresentanti , ci sarà  qualcuno che li salverà. Ogni elezione, in tutti i partiti,ci sono problemi per le liste, ma loro non hanno problemi”.

“La legge elettorale li garantisce, porcellum o Rosatellum, non ha importanza – conclude – si salveranno, Roma deciderà, in barba ad ogni proclama contro la legge elettorale, tutti si adegueranno  e i territori staranno a guardare., non conteranno, conterà  il capo o chi sta nella stanza dei bottoni e guarda caso gli “agevolati” sono quelli dei listini, quelli che hanno sempre un posto a tavola a sbafo”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.