Condividi

Coronavirus, De Luca contro Musumeci: “Si alle consegne a domicilio per Pasqua”

sabato 11 Aprile 2020
Cateno De Luca, coronavirus

Il sindaco di Messina Cateno De Luca, va contro i provvedimenti del governatore Nello Musumeci sull’emergenza coronavirus.

Il primo cittadino peloritano ha difatti emanato un’ordinanza con la quale autorizza le consegne a domiciliosul proprio territorio per le festività Pasquli. Ricordiamo che il presidente della Regione aveva autorizzato i supermercati a rimanere aperti oggi fino alle 23.

A Messina le consegne a domicilio di dolci e generi alimentari saranno garantite, anche durante le festività Pasquali. Inoltre, i negozi di alimentari e i supermercati oggi chiuderanno alle 20, come consuetudine. Non lascerò che i già provati dipendenti del comparto lavorino ad oltranza sino alle ore 23“,

Non contribuiremo inoltre a creare ingiustificati assembramenti sino a tarda ora, generati dalla mancanza di consegne a domicilio e supermercati chiusi per due giorni di seguito. Non è così che si contrasta il coronavirus ma con un controllo capillare e sensato sul territorio, quello che non mi è stato permesso di continuare a svolgere – afferma il sindaco – In città, che vi piaccia oppure no, saranno adottate le nostre misure, senza se e senza ma“, chiosa il sindaco.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.