Condividi

Fiumi di droga su Catania: in 27 finiscono in cella

giovedì 28 Giugno 2018
droga

E’ di ventisette arresti il bilancio di una vasta operazione antidroga dei carabinieri del Comando provinciale di Catania. Circa 200 militari, con l’ausilio del Nucleo Elicotteri di Fontanarossa, di squadre della Compagnia di Intervento Operativo del XII Reggimento “Sicilia” e di unità cinofile, hanno passato al setaccio un intero agglomerato del centro storico della città, nel popolare quartiere San Cristoforo, considerato il più redditizio supermarket cittadino della droga.

Soo state effettuate  circa cinquanta perquisizioni. Ventisette persone sono state raggiunte da misure di custodia cautelare. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del Tribunale etneo su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico di cocaina e marijuana.

L’indagine ha consentito di accertare la convivenza pacifica di due piazze di spaccio riconducibili a differenti gruppi criminali, site a meno di 100 metri di distanza l’una dall’altra, con numerosi episodi di “collaborazione” avvalendosi di un sistema di vedette che, munite di veicoli e moto, avevano il compito di avvisare i pusher dell’eventuale presenza di forze di polizia.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, Lagalla: “La ‘Santuzza’ offre a Palermo la motivazione per dare di più” CLICCA PER IL VIDEO

Il primo cittadino di Palermo ricorda l’importanza del 400° festino e al di là della valenza storica, coglie ancora una volta di più l’occasione e l’opportunità per motivare i palermitani ad essere persone e cittadini migliori.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.