Condividi

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Orlando: “Denunciate subito” CLICCA PER FOTO E VIDEO

giovedì 25 Novembre 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO E LE FOTO IN BASSO

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che ricorre oggi, il Comune di Palermo promuove una serie di iniziative volte alla sensibilizzazione in merito ai temi della discriminazione di genere e del femminicidio. Nell’atrio di Palazzo Burgio sarà collocata una panchina rossa che è stata dipinta dalle dipendenti e dai dipendenti del Settore Risorse Umane in segno di solidarietà e vicinanza per tutte le donne vittime di violenza. Sarà affisso anche un cartellone e distribuiti alcuni depliants con i numeri utili che indicano i servizi per la denuncia e i centri antiviolenza a Palermo e in provincia. Un altro evento si terrà nella caffetteria Rosaelia e nell’atrio esterno di Palazzo Sant’Elia al quale parteciperanno il sindaco Leoluca Orlando, il vice sindaco Fabio Giambrone e gli assessori Mario Zito, Giovanna Marano e Paolo Petralia Camassa: un aperitivo solidale in favore della casa famiglia “Le piccole Donne” che assiste nove donne sfuggite ad atti di violenza.

Palermo vive e condivide la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – dichiara il sindaco Leoluca Orlandoilluminando di rosso il Teatro Massimo, confermando l’impegno delle istituzioni che dev’essere più incisivo a sostegno della libertà, dell’identità e della diversità contro ogni forma di violenza non soltanto fisica nei confronti delle donne, contro delitti terribili che mortificano la libertà e l’identità e mandano un messaggio devastante che è la negazione di elementari criteri di convivenza civile. Ancor più gravi quando vengono consumati all’interno di nuclei familiari o di falsati e pervertiti rapporti d’amore. L’amore non è violenza nei confronti della persona. Alle donne vittime di violenza rivolgo un appello: denunciate subito, non lasciate che accada di nuovo, difendete il diritto alla vita“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.