Condividi

La Principato torna in Antimafia. Focus su Messina Denaro

domenica 1 Gennaio 2017
teresa principato

Il Procuratore aggiunto di Palermo, Teresa Principato, tornerà dinanzi la Commissione parlamentare Antimafia. La convocazione è fissata per il prossimo 11 gennaio alle ore 20 nella sede di Palazzo San Macuto e sarà il seguito dell’audizione avvenuta lo scorso 22 novembre. La Commissione, presieduta da Rosy Bindi (Pd) aveva ascoltato il magistrato sulle dinamiche che riguardano la cattura del latitante Matteo Messina Denaro e del coinvolgimento di pezzi della massoneria nella copertura della sua fuga.

cut1389435598787-jpgUna parte dell’audizione fu secretata anche perchè da settembre nei suoi confronti è stato aumentato il livello di sicurezza dopo le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Giuseppe Tuzzolino che disse di essere stato avvicinato da un uomo che lo avrebbe informato di un “piano di morte” per la Principato e l’allora Procuratore capo di Trapani, Marcello Viola (ora alla Procura generale di Firenze).

Tra novembre e dicembre la Procura di Palermo ha concluso alcuni blitz nevralgici, smantellando alcune delle reti che hanno sponsorizzato e protetto gli interessi del latitante nella provincia di Trapani. Uno di questi riguarda il sequestro per sei mesi della banca di Paceco, la Bcc “Senatore Pietro Grammatico” che secondo gli inquirenti – in questo caso l’indagine è condotta dal Procuratore aggiunto Bernardo Petralia – veniva controllata dalle logge massoniche trapanesi.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia a Torre del Faro (ME): “Ecco il Ponte che verrà” CLICCA PER IL VIDEO

Maurizio Scaglione e Giuseppe Bianca con Bar Sicilia sono a Torre del Faro dove, insieme al presidente dell’ordine degli architetti Giuseppe Falzea e un altro tecnico messinese, l’ingegnere Peppe Palamara, illustrano tutto quello che verrà per quanto riguarda la parte tecnica e le premesse logistiche sui luoghi nella vicenda che riguarda il ponte sullo Stretto…

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.