Condividi

Mafia, confiscati beni per oltre 300 mila euro a Barcellona Pozzo di Gotto: appartenevano a un esponente di un clan

martedì 16 Novembre 2021

Beni per oltre 300.000 euro sono stati confiscati dalla Guardia di finanza di Messina a un noto esponente di Cosa nostra di Barcellona Pozzo di Gotto.

Come accertato nei processi di mafia “Mare Nostrum” e “Gotha 7”, avrebbe mantenuto inalterato, nel tempo, il proprio potere criminale, tanto da conservare i contatti con altri sodali interni o comunque vicini alla “famiglia”. Numerosi collaboratori di giustizia hanno confermato come “partecipasse attivamente alla pianificazione delle diverse attività illecite, destinando gli introiti al gruppo mafioso di partenenza”, anche “a dispetto dell’età e delle condizioni di salute“.

Per i Giudici della prevenzione l’uomo è “connotato da rilevante ‘pericolosità qualificata’“. Oggetto di confisca sono 4 unità immobiliari e un appezzamento di terreno coltivato ad agrumeto, tutti a Barcellona Pozzo di Gotto.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.