Condividi

Palermo: il Velodromo è ancora un cantiere, lavori in alto mare | FOTO

martedì 27 Ottobre 2020

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Il Velodromo di Palermo continua a vivere uno stato di abbandono. A denunciare il fatto è il consigliere comunale Fabrizio Ferrandelli.

Ieri, il rappresentante di Più Europa, si è recato nell’impianto cittadino nell’ambito di un’ispezione ufficiale della commissione Garanzia e Trasparenza (di cui Ferrandelli è componente), insieme al presidente  Cesare Mattaliano.

LE PAROLE DI FABRIZIO FERRANDELLI E CESARE MATTALIANO

Ieri abbiamo effettuato un sopralluogo, per verificare lo stato dei luoghi. Abbiamo riscontrato che il materiale è stato acquistato. Una parte è stato utilizzato per completare i lavori sulla tribuna. Mentre una seconda parte è stato usato per acquistare il terreno sintetico, il sistema drenante, ecc“.

Il problema è che, dopo un colloquio con il dirigente, si è scoperto che, per completare i lavori, serve un nuovo progetto per problemi legati alla destinazione d’uso dell’impianto – sottolineano i due -. Come sono partiti quindi i lavori senza un progetto comprovato da parte della società. Inoltre, il materiale utilizzato per completare il campo non sarebbe a norma, secondo i parametri forniti dalla FIGC“.

Vorremmo inoltre capire quale sia il ruolo del COIME all’interno della struttura. Se è chiaro che l’azienda sia coinvolta per i lavori di manutenzione, vorremmo capire l’attinenza del posizionare gli uffici amministrativi all’interno degli spogliatoi dello stadio“.

Inoltre – sottolineano Ferrandelli e Mattaliano -, ci sarebbe da chiedersi come mai lo scorso anno, all’interno del Velodromo, siano stati realizzati due concerti (Unlocked Music Festival e Playlist Summer Tour) con il cantiere ancora aperto. Una vicenda che complica le responsabilità dell’Amministrazione“.

Venerdì porteremo la questione alla presenza del sindaco di Palermo Leoluca Orlando e dell’assessore allo Sport Paolo Petralia Camassa. Dopo la prima denuncia, vogliamo che i lavori vengano portato a termine“.

IL POST

Come promesso sto continuando ad occuparmi dell’abbandono del Velodromo di Palermo. Oggi, dopo la mia prima ispezione, sono ritornato con tutta la commissione garanzia e trasparenza del comune che nelle settimane scorse ha fatto due sedute di approfondimento sul tema“.

Passo dopo passo sto contribuendo ad accertare responsabilità e stimolare atti amministrativi che portino nel più breve tempo possibile al completamento dei lavori per la restituzione di questo importante bene comune alla città e alla Sicilia“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.