Condividi

Punta il coltello alla moglie con neonato in braccio

mercoledì 13 Giugno 2018
minacce in famiglia

Un romeno di 35 anni, è stato arrestato dai carabinieri nel Catanese, in esecuzione di un’ordinanza del Gip, che ipotizza il reato di maltrattamenti in famiglia aggravati, avrebbe infatti minacciato di uccidere la moglie.

Secondo l’accusa, l’uomo, spesso sotto gli effetti dell’alcol, avrebbe picchiato più volte la sua convivente, una connazionale di 32 anni, e, il 3 febbraio scorso, dopo averla accusata di adulterio le ha puntato un coltello alla gola mentre la donna teneva in braccio la loro bambina di appena tre mesi, ultima arrivata oltre ad altri tre figli di 7, 5 e 3 anni.

A soccorrere la vittima la sorella dell’uomo che ha ripreso l’aggressione con lo smartphone e ha minacciato di denunciarlo. Il romeno ha reagito minacciando la sorella dicendole: “ti infilo il cellulare in bocca e poi ti mando qualcuno ad ammazzarti di botte”.

Reazione che ha portato la donna a denunciare il fratello ai carabinieri per paura che potesse commettere gesti estremi nei confronti della cognata e soprattutto dei nipoti minorenni. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Assessore Messina: “Maggio 2023, siciliani alle urne. Province? Legge entro l’anno e voto nel 2024” CLICCA PER IL VIDEO

L’assessore regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica, Andrea Messina è l’ospite della puntata 226 di Bar Sicilia. Intervistato da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Messina ha parlato di diversi argomenti tra cui le prossime amministrative siciliane, dei tempi necessari al ripristino delle ex Province, delle difficoltà in cui versano i Comuni e delle…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.