Condividi
La situazione

Rifiuti a Bellolampo, un settore della settima vasca quasi saturo. Todaro: “La Regione consegnerà la restante parte”

lunedì 12 Febbraio 2024

Entro 120 giorni al massimo, a questi ritmi, la parte della settima vasca di Bellolampo autorizzata al conferimento dei rifiuti urbani potrebbe saturarsi. E’ quanto emergerebbe dalle riunioni tra Rap e Regione sull’emergenza rifiuti che attanaglia la città.

Il periodo della possibile saturazione della vasca coincide con l’inizio dell’estate, quando le temperature si innalzano e potrebbero causare problemi nel caso in cui i rifiuti dovessero rimanere in strada.

Un rischio che, secondo il presidente di Rap, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti urbani a Palermo, sarebbe scongiurato, perché “la Regione ci ha assicurato che entro questo periodo sarà consegnata la restate parte della settima vasca di conferimento. Da ciò che emerge dalle riunioni, la ditta che si sta occupando dei lavori è in linea con i tempi“, conclude il presidente di Rap.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Lombardo a Bar Sicilia: “Autonomia sfida da cogliere, con la Lega patto federativo” CLICCA PER IL VIDEO

Dall’autonomia differenziata ai precari equilibri tra partiti. Ospite della puntata di Bar Sicilia è l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo, fondatore e leader del Movimento per le autonomie

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.