Condividi

Sicilia spazzata dal vento: danni e paura a Palermo. Allerta meteo

sabato 14 Dicembre 2019

La Sicilia è stata letteralmente spazzata da venti molto forti e da mareggiate, che hanno interessato gran parte

(foto F.Z.)

dell’Isola. Una notte di paura, quella vissuta da Palermo, sferzata da un vento fortissimo, con raffiche che a volte hanno toccato gli 80 e i 100 Km. E nella serata di venerdì 13 dicembre proprio a causa della tempesta di vento e pioggia, si sono contate oltre cento richieste di interventi dei vigili del fuoco.

Decine gli alberi caduti nel capoluogo siciliano, ma anche pali e pensiline, finiti in strada. A causa della caduta di rami sui fili della luce, in alcune zone di Palermo è saltata l’energia elettrica. Danni soprattutto a Mondello, ma alberi sono caduti in varie zone del capoluogo, dal parco della Favorita alla provincia, con in testa Belmonte Mezzagno e San Martino delle Scale, dove nella notte è stata una vera e propria emergenza, a causa delle strade rese impraticabili dagli alberi venuti giù.

L’allerta meteo gialla a Palermo resta valida fino alle 24 di sabato 14 dicembre: si prevedono venti di burrasca o burrasca forte, con raffiche fino a tempesta violenta. Forti mareggiate lungo le coste esposte». Nella giornata di oggi, comunque, i venti perderanno intensità. Intanto, a Palermo ville e giardini chiusi per il timore di caduta rami.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il presidente dei Rettori Cuzzocrea a Donna Sarina: “Le Università non sono gli ermellini ma gli studenti” CLICCA PER IL VIDEO

Nella seconda puntata del format web è il presidente della Crui e Rettore dell’Università di Messina Salvatore Cuzzocrea a raccontarsi a Donna Sarina

BarSicilia

Bar Sicilia, Pagana e le sfide del suo assessorato. “Chiarezza su CTS, parchi, balneari e Arpa. FdI? In atto confronto costruttivo” CLICCA PER IL VIDEO

Elena Pagana, assessore regionale al Territorio e all’Ambiente, è l’ospite della puntata numero 225 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, Pagana ha parlato della Cts, del futuro dei Parchi siciliani, di Arpa, balneari e, in quanto dirigente di Fratelli d’Italia, ha fatto il punto sullo stato di salute del partito guidato…

La Buona Salute

La Buona Salute 62° puntata: Tecnologia Sanitaria

La 62^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’evoluzione tecnologica in ambito sanitario. Enormi vantaggi e miglioramento della vita per un nutrito numero di pazienti siciliani

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.