Condividi

Ugl: “Fra Alitalia e Almaviva rischio bomba sociale al Sud”

sabato 13 Giugno 2020

“Questa emergenza avrebbe dovuto portare, stando ai proclami del governo nazionale,  ad un forte interessamento per il Sud, tutti hanno indicato nella ripresa del Sud la ripartenza per l’intero paese“.  A dichiararlo è Giovanni Condorelli, segretario Confederale con delega per il Mezzogiorno.

“Ebbene nella realtà invece – prosegue – le prime risposte non date vanno nel segno della continuità quella che da sempre vede il meridione  arrancare e abbandonato, temiamo che possa esplodere una vera bomba sociale”.

Il caso Alitalia che taglia i voli a Trapani, il caro biglietto , le migliaia di lavoratori e lavoratrici  a rischio di Almaviva  –  spiega –  sono già i primi segnali di quello che  sta accadendo e  che potrebbe accadere nelle prossime settimane”.

“Il governo decida e agisca subito –  conclude Condorelli – non possiamo più tollerare perdite di tempo, la gente non ce la fa più”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Rita Barbera: “La sicurezza nasce dal rispetto” CLICCA PER IL VIDEO

IlSicilia.it ha intervistato Rita Barbera, per anni direttrice di istituti penitenziari, in prima linea e “sul campo” in tema di amministrazione carceraria. Con lei abbiamo analizzato il decreto “Carcere sicuro”, recentemente approvato dal Governo nazionale.

BarSicilia

Bar Sicilia, estate tutta da vivere a Giardini Naxos: turismo, eventi, cultura, arte CLICCA PER IL VIDEO

Con gli assessori comunali di Giardini Naxos Fulvia Toscano e Ferdinando Croce scopriamo sorprese ed eventi di un’estate da boom di turisti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.