Condividi

Arnas Civico Palermo: pronta la delibera per la mobilità di 170 nuovi infermieri

sabato 14 Luglio 2018
infermieri

PALERMO – Verrà pubblicata domani, nel portale dell’Arnas Civico Palermo, una delibera che mediante una procedura di mobilità consentirà a 170 infermieri fuori sede, di rientrare in Sicilia. L’aumento di unità di personale, da acquisire con tale procedura, si aggiunge alle recenti stabilizzazioni attivate sulla base della legge Madia.

In dettaglio si tratta di mobilità regionale ed interregionale, per un totale di 170 posti di infermiere professionale, che sarà pubblicata sulla GURS (Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana) il 27 di questo mese ed ad agosto sulla GURI (Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana);  da quel momento decorreranno i 30 giorni per la presentazione delle istanze. Sarà data priorità alla mobilità regionale.

commissario arnas civico170 assunzioni a tempo indeterminato, che si aggiungono alle 150 già effettuate, sono un risultato importante, che assicura stabilità ad Arnas Civico e permette a tanti professionisti di tornare in Sicilia dopo anni di emigrazione, offrendo anche ai pazienti il loro bagaglio di competenze per la crescita della sanità siciliana – afferma Giovanni Migliore Commissario  straordinario dell’Arnas Civico Palermo che aggiunge – Personalmente, sono particolarmente soddisfatto di avere mantenuto un impegno assunto ad inizio mandato che restituisce serenità a tante famiglie. Ringrazio i miei collaboratori che hanno lavorato con grande sacrificio e abnegazione per raggiungerlo“.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.