Condividi

Atletica: correre a distanza ma connessi, nasce “Sicilia Virtual Running”

giovedì 7 Maggio 2020

Continuare a coltivare la passione per la corsa gareggiando da soli e a distanza, ma al contempo vicini grazie al supporto della rete.

Da questa premessa nasce “Sicilia Virtual Running”, un circuito di gare virtuali nato da una intuizione di Cinzia Sonsogno, e sposato dalla testata giornalistica on-line Siciliarunning. Un team composto anche da Michele Amato (direttore della testata on line), Alessandro Giambra (responsabile del sistema del cronometraggio) e Michele Gruttadauria (speaker e “narratore” degli eventi).

In un momento contraddistinto dall’emergenza coronavirus, che ha visto la cancellazione di diversi eventi podistici e non solo, anche il mondo delle long distance races è stato chiamato ad adattarsi ai tempi.

L’EVENTO

Il circuito infatti offre agli appassionati di running, la possibilità di partecipare da remoto a vere e proprie sfide di podismo. I concorrenti, che parteciperanno in solitaria e seguendo sempre le normative del distanziamento sociale, potranno scegliere se gareggiare in modalità outdoor o su tapis roulant.

Un evento a carattere ludico, aggregativo e non competitivo, che ha anche lo scopo di promuovere i territori che “ospiteranno” virtualmente gli eventi. Durante le manifestazioni, verranno diffuse immagini, video ed interviste tramite una diretta streaming su Facebook.

A fine “corsa” ogni podista, regolarmente iscritto, invierà ad un gruppo Whatsapp creato per l’occasione, la foto del suo GPS con chilometri percorsi, data e crono. Sulla base dei dati inviati, verrà redatta la classifica finale. Anche il pacco gara sarà virtuale, con il pettorale inviato tramite social network e con dei premi sorteggiati fra i partecipanti.

Inoltre, vi sarà la possibilità di sostenere economicamente la lotta al coronavirus, grazie ad una parte della quota di iscrizione che sarà devoluta in beneficenza.

PROLOGO IL 17 MAGGIO, PARTENZA IL 24 “DA CAPO D’ORLANDO”

Si comincia domenica 24 maggio con la “Capo d’Orlando #runforpassion virtual race (10 km), una virtual in luogo di quella “reale” che era in programma sabato 23 maggio e che, organizzata dalla Podistica Capo d’Orlando, prevedeva anche la distanza della mezza maratona.

Seguiranno, con cadenza settimanale altri eventi su distanze diverse. Ad esempio, il 31 maggio si “correrà” a Palma di Montechiaro una mezza maratona, promossa dal GS Valle dei Templi. Alle società che aderiranno sarà data anche l’opportunità di promuovere l’edizione “reale” della propria manifestazione.

Prologo del circuito sarà l’evento “Correndo Andrà tutto bene”, sulla distanza di 7 km e in programma domenica 17 maggio. Una prova generale, buona per limare i dettagli e proiettarsi tutti insieme verso l’avventura di  Sicilia Virtual Running.  A breve sarà pubblicato regolamento generale e quello specifico per le iscrizioni alle singole gare.

 

 

 

LEGGI ANCHE

Crisi da coronavirus, l’appello dello sport siciliano alle istituzioni | VIDEO

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.