Condividi

Calcio, Trapani raschia il fondo del barile. Cosmi: “C’è grande amarezza”

lunedì 28 Novembre 2016
BOLOGNA, ITALY - AUGUST 12: Serse Cosmi head coach of Trapani looks over during the Tim Cup match between Bologna FC andTrapani Calcio at Stadio Renato Dall'Ara on August 12, 2016 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Ennesima sconfitta per la compagine granata guidata da un furente Serse Cosmi; il Trapani si trova ultimo ad 11 punti, a quattro lunghezze dalla coppia formata da Ascoli e Vicenza al penultimo posto. Questo è il bilancio in seguito all’ennesima sconfitta di sabato contro il Pisa di Rino Gattuso, ex pupillo di Cosmi ai tempi del Perugia. “Abbiamo giocato male i primi 15 minuti, forse perché frenati dalla tensione; la squadra però piano piano è entrata nella gara e ha fatto bene creando anche diverse e clamorose occasioni – questo il rammarico delle parole del tecnico granata – Nel secondo tempo, c’è stata una sola squadra in campo che però non ha avuto la giusta lucidità per andare in vantaggio. Poi, su un errore dell’arbitro, è arrivato il gol del Pisa; la situazione è complicata – conclude – ma oggi c’è grande amarezza”.

Il Trapani ha effettivamente giocato un buon calcio in una gara equilibrata, sbloccata solamente da un lampo dell’attaccante toscano Eusepi a poco più di dieci minuti dal novantesimo. Venerdì il Trapani ospiterà il Carpi, reduce dalla confortante vittoria casalinga contro la sorpresa Cittadella. La situazione è molto difficile e probabilmente l’enorme spreco di energie dell’anno passato che ha visto il Trapani sfiorare una storica promozione in serie A può essere una delle cause.

“In questo momento siamo in grande difficoltà; una difficoltà data dalla posizione di classifica e dal fatto che molti di noi non erano abituati a queste situazioni.”, così commenta la sconfitta il centrocampista Ciaramitaro. Cosmi quindi torna sulla partita e lancia una stoccata alla società toscana che non sta passando un periodo facile. “Sono contento da Gattuso, lo conosco da una vita e ci accomuna la passione enorme che abbiamo per il calcio. Non ho niente contro il Pisa e i suoi tifosi – dice Cosmi – ma sarei sicuro di sapere cosa ne pensano gli altri 21 presidenti di quello che sta accadendo. Stimavo Abodi (presidente del Pisa, ndr); dedica le sue energie quotidianamente alla sua squadra. Noi siamo ultimi in classifica, senz’altro anche per colpa nostra, ma riscuotiamo l’11 di ogni mese. Qui invece mi dicono che non c’è neppure una società“.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Rita Barbera: “La sicurezza nasce dal rispetto” CLICCA PER IL VIDEO

IlSicilia.it ha intervistato Rita Barbera, per anni direttrice di istituti penitenziari, in prima linea e “sul campo” in tema di amministrazione carceraria. Con lei abbiamo analizzato il decreto “Carcere sicuro”, recentemente approvato dal Governo nazionale.

BarSicilia

Bar Sicilia, estate tutta da vivere a Giardini Naxos: turismo, eventi, cultura, arte CLICCA PER IL VIDEO

Con gli assessori comunali di Giardini Naxos Fulvia Toscano e Ferdinando Croce scopriamo sorprese ed eventi di un’estate da boom di turisti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.