Condividi

Cgil, petizione sul web: Conte emani il decreto “sblocca Gela”

mercoledì 27 Novembre 2019
Siracusa-Gela, tratto Rosolini-Modica, incompiute,

“Una petizione sul web per rilanciare la vertenza Gela”. L’ha promossa sul sito “Change.org” il segretario provinciale della Cgil di Caltanissetta, Ignazio Giudice, gelese, elencando le numerose opere pubbliche e private, del valore complessivo di un miliardo e 249 milioni, bloccate per colpa della burocrazia e della politica.

Il sindacalista chiede un incontro urgente con il premier, Giuseppe Conte, affinché si faccia un “decreto sblocca Gela”.

sblocca gela, cgil Caltanissetta, Ignazio GiudiceNella lista dei finanziamenti congelati, Giudice cita i “34 milioni del patto per il Sud, gli 800 milioni del progetto Eni per la base-gas “Argo Cassiopea”, i 150 milioni per il porto, 5 milioni per il museo del mare, 3 milioni per il museo archeologico, 1 milione per aree archeologiche, 48 milioni per l’autostrada Siracusa-Gela, 25 milioni per le aree industriali dismesse, 183 milioni per la ferrovia Siracusa-Ragusa-Gela”.

Ma ci sono anche i mancati interventi per il comparto agricolo e per l’inserimento di Gela nei circuiti turistici.

In un video-messaggio, il dirigente sindacale si rivolge ai giovani dicendo: “Mi sono stancato di partecipare a tavoli istituzionali nei quali non si decide nulla o se qualcosa viene concordata rimane lettera morta. Caltanissetta è una provincia bloccata, Gela è una città bloccata. Le strade crollano, crollano i ponti, le ferrovie sono quasi inesistenti, e tanti progetti anche se cantierabili non si capisce perché non vengono avviati.
Qui si muore di brutta sanità. – prosegue – Il nostro destino non può essere lo spopolamento, non può essere l’inquinamento, non può essere criminalità ne’ disoccupazione. Conte ci deve ascoltare”.

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.