Condividi

Coronavirus: nuovo caso a Bagheria, quarantenne ricoverato all’ospedale Cervello | VIDEO

mercoledì 18 Marzo 2020
CORONAVIRUS, AMBULANZA,COVID19

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Un nuovo caso di coronavirus è stato registrato a Bagheria, nel palermitano. A renderlo noto è il sindaco Filippo Maria Tripoli, attraverso una comunicazione alla cittadinanza diffusa sul suo profilo Facebook.

Si tratta di un uomo, di circa 40 anni, che non presenta sintomi gravi e che si trova ricoverato all’ospedale Cervello. Questo ulteriore caso si aggiunge a quello risultato positivo nei giorni scorsi al dipartimento Rizzoli di Bagheria.

Salgono così a 2 i casi di Covid-19, nel comune alle porte di Palermo.

LE PAROLE DEL SINDACO

Le persone che sono entrate a contatto con il paziente stanno già rispettando il dovuto protocollo e quarantena e si segue la corretta procedura“, fa sapere il primo cittadino. “Il concittadino non è in terapia intensiva“.

Abbiamo portato avanti un massiccio piano di sanificazione delle strade e degli uffici comunali di Bagheria”, spiega il sindaco. “Voglio rinnovare l’invito ai cittadini a rimanere a casa. Un invito che viene anche dagli operatori delle Forze dell’Ordine che stanno facendo un ottimo ed instancabile lavoro. Dovete restare a casa anche per il rispetto che si deve a chi, come medici e infermieri, sono a rischio ogni minuto perche’ a casa non ci possono stare”.

Colgo l’occasione per ringraziare tutte le forze di polizia e tutti gli operatori della sanità sull’interno territorio nazionale che ci stanno dimostrando cosa vuol dire essere una comunità e impegnarsi gli uni per gli altri a rischio della propria salute – aggiunge il sindaco Tripoli -. Ma anche tutto il personale del Comune che con diligenza ogni giorno lavora per mantenere operativi i servizi essenziali“.

Il Comune ha infatti attivato una serie di numeri di cellulare per comunicare con gli uffici comunali che sono stati pubblicati sul sito dell’Ente. I sacrifici di tutti sono fondamentali“.

E’ essenziale – conclude Tripoli -, perchè non aumentino i casi, rispettare tutte le regole imposte dal Governo e dal Ministero della sanità: uscite solo in casi indispensabili, fate attenzione quando comprate la spesa, preferite il domicilio, lavatevi le mani spessissimo e soprattutto restate a casa tutto il tempo necessario. Meglio ci comporteremo prima finirà questa situazione di emergenza“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.