Condividi
Un menù dai piatti salutari

Cosa mangiavano i nostri nonni? Ve lo diciamo noi

lunedì 8 Aprile 2024

Cosa mangiavano i nostri nonni? Sicuramente piatti salutari e a testimonianza di ciò, foto che li ritraggono asciutti e forti. Altra cosa, dai racconti si scopre  che la parola “dieta”, in voga intorno agli anni Sessanta, era sconosciuta. D’altronde seguivano, senza saperlo, le regole alimentari del mangiare sano. Oggi vogliamo riportarvi indietro nel tempo, a un “c’era una volta” gastronomico, che potrebbe diventare, e per molti già lo è, un “c’è ancora”.

Menù tipo

Pane cotto

Ingredienti:

Pane raffermo

• aglio

• olio

• acqua

• sale q.b.

• pepe q.b.

• prezzemolo

Procedimento:

1.Rosolate l’aglio, nell’olio caldo, in un tegame e, quando sarà dorato, aggiungete l’acqua.

2.Quando l’acqua bolle, mettete il pane tagliato a pezzetti e fate cuocere pochi minuti.

3.Aggiungete il sale, il pepe, il prezzemolo e insaporite tutto per pochi minuti ancora.

Frittata di cipolla

Ingredienti per 4 persone:

• 4 cipolle

• 4 uova

• formaggio q.b.

• olio Evo

• sale q.b.

Procedimento:

1.Fate imbiondire le cipolle e lasciatele raffreddare. Unitele in una terrina con le uova , il formaggio e salate.

2.Quando l’olio in padella sarà caldo, versate il composto e procedete alla cottura.

(Una curiosità è che nell’antico Egitto si riteneva che il suo odore potesse riportare in vita i morti).

Peperoni con la mollica

Ingredienti:

• Peperoni

• pomodori

• pangrattato

• pecorino grattugiato

• prezzemolo

• olio Evo

• sale

• pepe

Procedimento:

1.Tagliate a listarelle i peperoni e metteteli in padella con un poco d’olio e acqua, copriteli e fateli cuocere.

2.Quando l’acqua si sarà assorbita, continuate a soffriggere nell’olio, tagliuzzate qualche pomodoro e ultimate la cottura.

3.In un piatto mettete pangrattato, pecorino grattugiato, prezzemolo e aglio tagliuzzati.

4.Prendete l’impasto e versatelo nella padella, rimescolate finché i peperoni non si saranno insaporiti con la mollica.

Mandorle ghiacciate

Ingredienti:

• 500 g di mandorle

• 500 g di zucchero

• 1 bicchiere d’acqua

Procedimento:

1.Mettete tutti gli ingredienti in una pentola e portate ad ebollizione. A questo punto togliete la pentola dal fuoco e mescolate.

2. Rimettete sul fuoco con fiamma bassissima e continuate a mescolare fino a quando le mandorle non si saranno colorate.

3.Disponete il tutto su una superficie e dividete a pezzetti, lasciando raffreddare.

Questi piatti buoni ed economici possono piacere a grandi e piccini e, se, poi, li condite con qualche bel racconto sul passato, il gioco è fatto, anzi il menù è divorato.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
BarSicilia

Bar Sicilia, Elena Pagana: “Parco dell’Etna e riserve, ecco cosa stiamo facendo per l’ambiente” CLICCA PER IL VIDEO

Dalle politiche per la fruizione dei parchi alle attività dell’Arpa fino alla pianificazione, ospite di Bar Sicilia è l’assessore regionale al Territorio e all’Ambiente Elena Pagana

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.