Condividi

Esordio amaro per il Palermo Calcio A5, sconfitta contro il Monreale | VIDEO

lunedì 28 Settembre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Esordio amaro in C1 per il Palermo Calcio A5.

I rosanero, infatti, pur disputando una buona gara, escono sconfitti dall’Antonio Giotti, impianto che ospita le gare casalinghe del Monreale. La compagine guidata dal tecnico La Bianca, trascinata da un super Hamici, dimostra di essere una delle pretendenti alla promozione in Serie B.

LA CRONACA

Pronti via sono i padroni di casa a passare subito in vantaggio con Hamici (autentico mattatore di giornata). Dopo appena 2′, il giocatore converge sul sinistro e trafigge l’estremo difensore rosanero Costanzo.

Inizio gara decisamente in salita per il Palermo Calcio A5. Gli uomini di Zapparata provano a reagire con le conclusioni di Melville e Maniscalco, ma la retroguardia del Monreale non cede.

Poco dopo il quarto d’ora Hamici raddoppia e complica i piani dei rosa, che però reagiscono con il gol di Maniscalco, imbeccato dopo una grande azione di Melville e Mineo. Nel finale di tempo c’è spazio per la terza marcatura del Monreale. Stavolta Hamici si presenta in versione assistman e confeziona per Comito, abile a siglare il momentaneo 3-1.

Il Palermo Calcio A5 parte bene nella ripresa ma, così come successo nella prima frazione di gioco, sarà sempre il Monreale a trovare per primo la via della rete con il solito Hamici.

La squadra di Zapparata prova a risalire la china e, dopo diversi tentativi, trova il gol con Melville bravo a raccogliere una conclusione sporca di Bongiovanni.

Nel finale, nonostante i cinque falli, il Monreale non soffre. Anzi è la squadra di La Bianca ad andare dal dischetto con Bruno: il portiere rosanero Costanzo, con un riflesso felino, evita la cinquina.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Razza pronto a correre per un seggio a Strasburgo: “L’Europa entra sempre più nella vita dei siciliani” CLICCA PER IL VIDEO

Prima di affrontare la campagna elettorale che separa i siciliani dal voto del prossimo 8 e 9 giugno, Razza fissa la sua marcia d’avvicinamento all’obiettivo delineando concetti e misurando il feedback con i propri elettori

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.