Condividi

Il Papa accetta le dimissioni di monsignor Cuttitta per motivi di salute. L’abbraccio di Lorefice

lunedì 28 Dicembre 2020

La Chiesa di Palermo e il suo arcivescovo Corrado Lorefice “abbracciano e accompagnano nella preghiera monsignor Carmelo Cuttitta, ordinato presbitero della Chiesa palermitana il 10 gennaio del 1987 dal Cardinale Salvatore Pappalardo e Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi di Palermo dal 2007 al 2015″.

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Ragusa presentata da Cuttitta; ne ha dato annuncio lo stesso Presule, nella cattedrale di San Giovanni Battista, alla presenza di tutti i sacerdoti. Con la voce rotta dall’emozione, ha spiegato che la rinuncia all’incarico e’ motivata dalle sue condizioni di salute. Amministratore apostolico, con le facolta’ di amministratore diocesano, e’ stato nominato Monsignor Sebastiano Roberto Asta che in questi anni e’ stato a fianco di monsignor Cuttitta come vicario generale.

“Come espresso dalla lettera del Santo Padre – ha spiegato questa mattina Monsignor Cuttitta – ho rassegnato le dimissioni da Pastore di questa Diocesi perche’ le mie condizioni di salute non mi consentono di poter assolvere un incarico tanto impegnativo e gravoso. L’ho fatto per il bene di questa Chiesa che merita di avere un vescovo efficiente. In questi cinque anni di servizio in questa Chiesa ho cercato di dare il meglio di me stesso e ringrazio il Signore per le tante persone incontrate e conosciute. Vi portero’ nelle mie preghiere e nel mio cuore laddove il Signore vorra’ che continui a svolgere quel servizio alla Santa Chiesa che sara’ consentito alle mie condizioni di salute“.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Palermo, Settecannoli e riqualificazione della Costa Sud: tra speranze, progetti, degrado e impegno civico CLICCA PER IL VIDEO

Nuova tappa del viaggio de ilSicilia.it tra i quartieri di Palermo alla rubrica “La città chiama…”. Questa volta è il turno di Settecannoli, nella seconda circoscrizione, in cui ricade il lungomare della Costa Sud di Palermo. L’intervista a Sergio Oliva.

BarSicilia

Bar Sicilia, Cracolici: “La mafia ha scelto forme diverse per infiltrarsi nei territori”

Nel nome di Falcone, di Borsellino e dei simboli dell’Antimafia che hanno saputo essere esempio e testimonianza, Cracolici riassume l’attività svolta dal suo insediamento alla guida della commissione sino a oggi

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.