Condividi

Manifestazione contro la violenza sulle donne: “Grande assente il Comune di Palermo” | FOTO

martedì 25 Febbraio 2020
violenza sulle donne

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Non è passata nel nulla, la manifestazione contro la violenza sulle donne che si è tenuta sabato 22 febbraio a Palermo, organizzata da Maria Pitarresi e dall’associazione “Laboratorio Una donna”.

L’eco degli slogan ha coinvolto emotivamente la cittadinanza che con grande approvazione ha seguito il corteo da Palazzo delle Aquile sino a Piazza Verdi.

«La notevole partecipazione dei palermitani è stata per me grande motivo di compiacimento, per questo voglio ringraziare tutti gli intervenuti per aver accolto il nostro messaggio. Ringrazio in particolar modo l’Avv. Marco Valerio Verni, legale e zio di Pamela Mastropietro, che è sceso in strada con noi per dare la sua testimonianza, e Maricetta Tirrito presidente del’associazione Laboratorio Una Donna, che ha dichiarato di essere soddisfatta della gente che in strada ha gridato e battuto le mani al nostro passare. E soprattutto da un gruppo di giovanissimi che affermava “Avete ragione”; la Tirrito inoltre ha ribadito, “loro sono il futuro…. Questa è la Palermo giusta”». 

Riprende Maria Pitarresi: «La  vera grande assente è stata l’Amministrazione comunale, nonché il sindaco Leoluca Orlando che al nostro invito, non si è presentato, nonostante il grave fatto accaduto di recente alla sedicenne palermitana, sfuggita a un attentato di stupro in pieno centro storico in via Maqueda e alle diverse violenze e aggressioni che si sono verificate negli ultimi mesi a Palermo. Un’assenza che fa riflettere, anche perché a questo si è unito il fatto di non aver concesso più l’uso della Sala Rostagno di palazzo delle Aquile, autorizzata già da diversi mesi all’associazione per il corso di operatore anti violenza e annullata a pochi giorni prima dell’inizio del corso senza una motivazione plausibile. Porti aperti sì… ma porte chiuse a questo genere di manifestazione che liberamente esprimono un dissenso a fatti inaccettabili. “LA VIOLENZA NON HA COLORE “…questo è stato il principale coro urlato in piazza, e non sarà certo una politica disgregativa a fermare la nostra lotta per i diritti dei più deboli contro la violenza e la paura».

LEGGI ANCHE:

Palermo: Tentata violenza su una sedicenne, arrestato nigeriano

 

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Francesco Zavatteri: “Giovani fuorviati dal crack, crea una barriera insormontabile” CLICCA PER IL VIDEO

L’intervista de ilSicilia.it a Franco Zavatteri, padre di Giulio, giovane artista palermitano, ucciso da un’overdose di crack all’età di 19 anni il 15 settembre 2022. Il ricordo del figlio, l’impegno quotidiano per sensibilizzare sul tema delle droghe nelle scuole, l’importanza di strutture sul territorio come la “Casa di Giulio” e il centro di pronta accoglienza…

BarSicilia

Bar Sicilia, Di Sarcina e la rivoluzione dei porti del mare di Sicilia Orientale CLICCA PER IL VIDEO

Dal Prg del porto di Catania ai containers ad Augusta, passando per lo sviluppo di Pozzallo e l’ingresso di Siracusa nell’AP, il presidente Di Sarcina spiega obiettivi e progetti

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.