Condividi

Messina, la Giunta De Luca consegna i progetti per 14 parcheggi di interscambio

venerdì 30 Ottobre 2020

L’Amministrazione comunale di Messina, guidata dal sindaco Cateno De Luca ha centrato un nuovo importante obiettivo per la Città dello Stretto. Sono stati consegnati i progetti esecutivi di 14 parcheggi di interscambio a raso, che segneranno una svolta nella mobilità cittadina.

Un lavoro impegnativo sta vedendo in prima linea, in raccordo con il primo cittadino, l’assessore Salvatore Mondello. L’esponente dell’esecutivo si sta muovendo alacremente affinché possa diventare realtà l’auspicata svolta nella viabilità cittadina, attraverso un percorso strategico dettagliato dedito alla riorganizzazione della mobilità sul territorio.

Mondello con la sua opera di coordinamento sta dando corso in termini fattivi alla ferma volontà del sindaco De Luca di mettere ordine nella “giungla” viaria che da troppo tempo caratterizza la situazione a Messina, proiettando la città in un’ottica di una gestione innovativa e funzionale del sistema di circolazione, della mobilità e dei trasporti. I vertici di Palazzo Zanca stanno lavorando ad ulteriori iniziative che potrebbero determinare significativi sviluppi da qui ai prossimi anni.

Mondello è stato coadiuvato, in tal senso, dai tecnici comunali e professionisti esterni, per raggiungere una meta inseguita da anni.

Questi i siti delle strutture che saranno realizzate a breve a Messina: Palmara, S. Cosimo, Via Catania, Europa Est, Europa Centro, Europa Ovest, Campo delle Vettovaglie (ampliamento), Giostra S. Orsola, Bordonaro, San Licandro, Viale Stagno D’Alcontres (Salita Papardo), Santa Margherita, Gazzi Socrate, Ex Gazometro.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco: “E’ un altro importante traguardo raggiunto con il coordinamento del nostro assessore Mondello”.  “Si tratta di un percorso tortuoso – ha evidenziato De Luca – che nasce nell’aprile del 2019, con la felice intuizione di modificare la delibera del Piano Urbano Parcheggi; adesso, dopo avere risolto tutte le criticità, abbiamo consegnato i progetti esecutivi, per ottenere le somme per la predisposizione del bando di gara e quindi per la prossima realizzazione delle opere, che daranno ristoro all’economia locale e alla viabilità. Saranno utilizzati i circa 16 milioni di euro previsti dal bando per l’attuazione di una “Linea di intervento in favore dei Comuni di Palermo, Catania e Messina, per la realizzazione dei parcheggi urbani di interscambio per il decongestionamento dei centri urbani e lo scambio con i sistemi di trasporto collettivo urbano ed extraurbano, la riduzione degli inquinamenti acustici ed atmosferico, nonché il risparmio energetico”, approvato dal competente Dipartimento Regionale. L’Amministrazione, anche in questo caso, ha fatto la sua parte, mettendo in campo una scelta strategica che si inquadra in un contesto complessivo, che include anche il PGTU e il PUMS”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Cateno De Luca si racconta a Donna Sarina: “Sono andato nell’aldilà e sono tornato” CLICCA PER IL VIDEO

Ospite della prima puntata del format web de ilsicilia.it “Donna Sarina” è Cateno De Luca, ex sindaco di Messina e leader dell’opposizione

BarSicilia

A Bar Sicilia, Nuccia Albano: “Al fianco dei deboli. Rdc? Siciliani chiedono lavoro”

E’ Nuccia Albano, assessore regionale alla Famiglia, Politiche Sociale e Lavoro, l’ospite della puntata numero 224 di Bar Sicilia. Intervistata da Maurizio Scaglione e Marianna Grillo, l’esponente della Dc ha fatto il punto sulle iniziative del Governo a sostegno dei disabili, delle vittime di violenza ma anche sugli interventi a sostegno dell’occupazione

La Buona Salute

La Buona Salute 61° puntata: Cancer Center

La 61^ puntata de La Buona Salute è dedicata al Cancer Center presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, con nuovi spazi e tecnologia all’avanguardia per migliorare le prestazioni per i pazienti oncologici

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.