Condividi

Palermo: arrestato un 22enne per spaccio, ricettazione e resistenza

martedì 22 Giugno 2021

I Carabinieri della Stazione Piazza Marina, durante un servizio di controllo del territorio e prevenzione, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale un 22enne, di origine gambiana, già noto alle forze dell’ordine.

I militari, su segnalazione della centrale operativa, sono intervenuti nel piazzale antistante la stazione centrale dove una 17enne era in difficoltà poiché, mentre si trovava sull’autobus, le avevano asportato il cellulare.

Dopo aver localizzato -tramite apposita “App”- il dispositivo in piazza Ballarò, i Carabinieri hanno individuato il giovane con il cellulare ancora in tasca.

Nel corso degli accertamenti il 22enne strattonava ed inveiva contro i militari per sottrarsi alla perquisizione personale, a seguito della quale, oltre al telefonino in argomento, venivano recuperati: 3 panetti di hashish da 100 grammi ciascuno, 5 grammi di crack e 70 euro ritenuti provento dell’illecita attività.

L’arrestato, in attesa dell’udienza di convalida, è stato ristretto in camera di sicurezza, il telefono è stato restituito alla giovanissima vittima e lo stupefacente è stato sequestrato ed inviato al Comando Provinciale per le analisi di laboratorio.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

“Sicilia ad Assisi”, l’evento che unisce la Regione e la Chiesa per offrire l’olio sulla tomba di San Francesco CLICCA PER IL VIDEO

La Sicilia è stata scelta per offrire l’olio che alimenta la lampada votiva che arde giorno e notte ad Assisi, sulla tomba di San Francesco, patrono d’Italia. Si è svolta proprio questa mattina a Palazzo d’Orléans, a Palermo, l’incontro con il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani e il sindaco di Palermo Roberto Lagalla.

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.