Condividi

Palermo, carabiniere colluso con la mafia prendeva soldi da boss: arrestato

lunedì 4 Luglio 2022
carabinieri-arresto

È finito in manette Gianfranco Antonuccio, carabiniere in servizio al Reparto investigativo della Compagnia di Licata, a seguito dell’indagine della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, coordinata dall’aggiunto Paolo Guido, in cui i  carabinieri del Ros di Palermo hanno arrestato il luogotenente dell’Arma.

Il militare è accusato di induzione a consegnare denaro, traffico di monete false e rivelazione di segreto d’ufficio. Tra gli elementi a carico di Antonuccio ci sono le dichiarazioni dell’avvocato Angela Porcello, ritenuta tra i capi di Cosa nostra agrigentina, finita in manette in una indagine che ha svelato il suo ruolo di intermediario con boss di spicco detenuti. La donna ha dichiarato ai pm che il carabiniere avrebbe chiesto 1500 euro al suo compagno, il capomafia Giancarlo Buggea, quando questi era ai domiciliari.

Antonuccio, incaricato di controllare che Buggea rispettasse le prescrizioni imposte dalla misura, avrebbe in cambio chiuso un occhio sul comportamento del boss. Il nome del carabiniere ricorre, inoltre, in diverse intercettazioni dalle quali emergono anche suoi rapporti con una organizzazione di trafficanti di droga.

Il carabiniere aveva persino ricevuto un encomio, 4 anni fa, dalla Legione dei carabinieri. Nell’encomio si legge che il carabiniere, che s’era già distinto in precedenti operazioni di servizio “dando piena prova di elevata professionalità, spiccato acume investigativo e non comune dedizione al servizio, conduceva in un’area caratterizzata da omertà e diffuso timore di ritorsione, una prolungata attività investigativa che consentiva di individuare gli autori dell’incendio a scopo intimidatorio ai danni di una casa del sindaco di Licata”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Il prefetto di Agrigento e Arpa: “Collaboriamo per garantire l’ordine delle discariche in Sicilia” CLICCA PER IL VIDEO

Una riunione operativa con lo scopo di chiarire quali sono gli eventuali interventi da suggerire alla Regione per agevolare la rimozione dei pericoli per l’ambiente

BarSicilia

Bar Sicilia, Dipasquale (Pd): “Fronte compatto contro il governo Schifani” CLICCA PER IL VIDEO

Due volte sindaco di Ragusa e deputato regionale del Pd, all’Ars dal 2012, Nello Dipasquale, è ospite questa settimana a Bar Sicilia.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.