Condividi

Ragauk Sicilija (Assaggia la Sicilia), ovvero come vendere il vino siciliano in Lituania. Video intervista a Giovanni Callea

giovedì 1 Giugno 2017
YouTube player

In una terra in cui solo il 30% del vino prodotto viene imbottigliato per raggiungere gli scaffali dei negozi nazionali ed internazionali, mentre il 70% viene svenduto sfuso a circa 30 centesimi al litro, c’è chi ha pensato bene di provare a vendere il “nettare degli Dei” in Lituania.

Ne parliamo con Giovanni Callea, responsabile di Ragauk Sicilija. Un progetto di marketing calibrato su una nazione di piccole dimensioni e con una popolazione di circa 3 milioni di abitanti. Il contesto ideale per avviare un progetto pilota passando dalle parole ai fatti. Perché, come dice Giovanni, “noi siciliani siamo sempre molto bravi a parlare, sappiamo cosa fare in teoria ma quando si tratta di praticarla evitiamo di metterci in gioco”.

I risultati sono molto promettenti e dimostrano che quello del vino è un mercato interessante nel quale la Sicilia può conquistare davvero un ruolo di leadership in Europa, “ma solo – sottolinea Callea – se riuscirà ad inserirsi nella cornice più ampia del marketing del territorio”.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Relazione Antimafia regionale all’Ars, Cracolici: “L’obiettivo è far sentire il fiato sul collo a Cosa Nostra” CLICCA PER IL VIDEO

Il presidente della commissione Antimafia siciliana, Antonello Cracolici, ha presentato all’Ars la relazione sull’attività della commissione a un anno dal suo insediamento

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.