Condividi

Ruba un ciclomotore e due bici e rapina un’anziana: arrestato 38enne a Marsala | CLICCA QUI PER IL VIDEO

giovedì 7 Ottobre 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

I Carabinieri della Stazione di Marsala hanno arrestato C.A., cl.83, pregiudicato del luogo, in esecuzione di ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal locale Tribunale.

Tale provvedimento è stato emesso a seguito delle risultanze delle indagini condotte dai Carabinieri finalizzate alla repressione delle criminalità predatoria. L’attività ha consentito di individuare il presunto autore di alcuni episodi di furto e di una rapina perpetrati a Marsala tra la fine di agosto e i primi di settembre ultimo scorso.

I militari dell’Arma sono riusciti a risalire all’identità del sospetto ladro seriale, grazie alla stretta collaborazione con la popolazione locale che non ha esitato nel fornire spunti investigativi che i Carabinieri hanno messo a sistema con i filmati estrapolati dai sistemi di sorveglianza presenti nei luoghi ove si erano consumate le azioni delittuose.

I Carabinieri, pertanto, hanno acquisito gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 38enne accusato del tentato furto di un ciclomotore, del furto di 2 costose biciclette nonché della rapina compiuta in danno di un’anziana signora cui le era stato sottratto il portafoglio. In particolare, i Carabinieri hanno accertato che il modus operandi dei furti era sempre lo stesso: l’uomo forzava la porta dei locali ove erano custoditi gli oggetti da rubare e nel giro di pochi secondi si dava alla fuga con il maltolto.

Per quanto concerne la rapina, l’uomo con violenza aveva sottratto la borsa della donna buttandola a terra al fine di sottrarle il denaro. Nella circostanza la donna aveva riportato anche delle ferite e, ancora sotto shock, aveva chiamato i Carabinieri.

Gli esiti delle indagini, condivisi dalla competente Autorità Giudiziaria, hanno consentito l’emissione della misura cautelare degli arresti domiciliari cui è stato sottoposto l’uomo dopo essere stato condotto presso la propria abitazione.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Decreto “svuota-carceri”, Pino Apprendi: “L’urlo dei detenuti, che la pena sia umana” CLICCA PER IL VIDEO

Con Pino Apprendi, garante dei detenuti del Comune di Palermo abbiamo analizzato e valutato in base all’esperienza delle carceri palermitane il Dl 92/2024, approvato dal Consiglio dei Ministri il 3 luglio 2024 in risposta all’emergenza carceraria.

BarSicilia

Bar Sicilia, i beni culturali fonte di reddito per l’Isola. Malfitana: “Sviluppare opportunità di lavoro per i nostri giovani” CLICCA PER IL VIDEO

E’ importante creare una sana sinergia tra il pubblico e il privato per mettere a frutto tutte le potenzialità dei nostri beni culturali

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.