Condividi

Sgominata banda italo-albanese dalla polizia di Ragusa: sette persone in manette per traffico di droga

giovedì 31 Marzo 2022
auto polizia 113

Un traffico di droga in Sicilia, importata anche dall’Albania, è stato sgominato dalla polizia di Ragusa. Sette persone coinvolte nell’inchiesta, tra albanesi e italiani, sono state fermate nei primi giorni dello scorso gennaio. La notizia è stata resa nota soltanto oggi dopo che il Tribunale del riesame ha confermato l’ordinanza che il Gip aveva emesso dopo avere convalidato i fermi eseguiti dalla squadra mobile di Ragusa in collaborazione delle Questure interessate.

Secondo l’accusa, l’operazione avrebbe colpito “distinti gruppi criminali, operanti principalmente nel territorio della Provincia di Ragusa (tra Ragusa, Vittoria, S. Croce Camerina, Scicli e Pozzallo), dediti al traffico di sostanze stupefacenti” con “approvvigionamenti di droga che giungevano da Roma, Palermo, Catania oltre che dal territorio albanese”. Durante le indagini sono stati arrestati in flagranza di reato diversi corrieri e di spacciatori e la polizia ha sequestrato complessivamente 2,6 kg di cocaina, 77 kg. di marijuana e 50 kg.
di hashish. La droga, secondo stime degli investigatori, avrebbe “fruttato considerevoli profitti, stimati in circa un milione di euro”.
Nei giorni scorsi la squadra mobile di Ragusa, in collaborazione la Questura di Teramo, ha arrestato uno degli indagati che si era trasferito nelle Marche e che era sfuggito all’esecuzione del fermo.

Questo articolo fa parte delle categorie:
Condividi
ilSiciliaNews24

Europee, la diretta in studio: analisi, ospiti e commenti CLICCA PER IL VIDEO

Dagli studi de ilSicilia.it le prime riflessioni sulle elezioni europee

BarSicilia

Bar Sicilia, Giovanni Arena Cavaliere del lavoro: una storia siciliana

Una storia siciliana. Di quelle importanti. Per la semplicità con cui partono e il traguardo che raggiungono, ma soprattutto per il modo in cui avvengono.

La Buona Salute

La Buona Salute 63° puntata: Ortopedia oncologica

La 63^ puntata de La Buona Salute è dedicata all’oncologia ortopedica. Abbiamo visitato l’Ospedale Giglio di Cefalù, oggi punto di riferimento nazionale

Oltre il Castello

Castelli di Sicilia: 19 ‘mini guide’ per la sfida del turismo di prossimità CLICCA PER IL VIDEO

Vi abbiamo accompagnato tra le stanze di 19 splendidi Castelli di Sicilia alla scoperta delle bellezze dei territori siciliani. Un viaggio indimenticabile attraverso la storia, la cultura, l’enogastronomia e l’economia locale, raccontata dai protagonisti di queste realtà straordinarie.